Chiara Formica
Chiara Formica

Biografia

Articoli

Suicidi e repressione. È così che il carcere fa ancora morire

È di ieri il rapporto di Antigone che fa luce sull’attuale situazione carceraria tra suicidi, contagi per il covid-19 e sovraffollamento. Per quanto riguarda il primo punto, soltanto da gennaio al 1 agosto 2020, le persone detenute che si sono tolte la vita sono 34, di cui il 20 per cento giovanissimi. Tra questi gli ultimi due recenti casi, avvenuti…
Commenti

Ordinaria tortura. Storie figlie dell’abuso di potere

Torturare, uccidere non si tratta semplicemente di scelte, piuttosto della costruzione di sé. L’integrazione in un contesto diventa il filtro attraverso il quale misuriamo il mondo, per “natura” niente ci impedirebbe di uccidere: sganciati dal presupposto etico del rispetto della vita altrui, tortureremmo ed uccideremmo alla stessa stregua di qualsiasi altra azione. Non c’entra la politica, ma soltanto la forza.…
Commenti

Sorvegliati e puniti. La paura rende desiderabile il sacrificio sociale

Sorvegliati e puniti. Agenti sociali misurabili e disciplinati, solerti e in fila secondo il più prudente distanziamento sociale. È questa l’umanità debole figlia di un ‘900 rivoluzionario e nichilista. E così abbiamo incoronato la post-modernità normando il distanziamento sociale, facendo del problema cardine delle società contemporanee la soluzione e in questo scambio di ruoli a morire definitivamente è la ragione…
Commenti

Poliferie. Orientamento post diploma nelle periferie, «le aree con più risorsa e talento»

Dopo aver parlato del Laboratorio Zen Insieme dello Zen di Palermo, ci siamo dedicati ad un’altra iniziativa, quella di Poliferie, un’organizzazione senza scopo di lucro che si occupa di fare orientamento post diploma agli studenti delle scuole superiori delle varie periferie italiane. Ne abbiamo parlato con Alessandra Ausanio, volontaria di Poliferie e coordinatrice del team Napoli, cercando di arrivare al…
Commenti

Silvia Romano. Perché adottare uno stile comunicativo così sfrontato?

Non è da escludere che Silvia Romano avrà bisogno di essere affiancata da una scorta. Partiamo da un postulato veloce: per chi ha anche solo lontanamente sperato nella mera illusione che questa pandemia ci avrebbe reso più solidali ed empatici è stato tempo buttato, sprecato senza senno. Il solo atto di ipotizzare che una pandemia avrebbe fatto di noi le…
Commenti