“Lo Spallone” di Fabrizio Capecelatro presentato dal Proc. Nazionale Antimafia a Roma

“Lo Spallone” di Fabrizio Capecelatro presentato dal Proc. Nazionale Antimafia a Roma

Lo-Spallone_RomaDopo le due presentazioni di Milano, la prima con Peter Gomez e Piero Colaprico, e la seconda con Nando Dalla Chiesa, intervallata da un’altra presentazione a Napoli con Don Antonio Loffredo e Arnaldo Capezzuto, il libro-intervista di Fabrizio Capecelatro “Lo Spallone – Io, Ciro Mazzarella, re del contrabbando“, edito da Mursia, sarà presentato a Roma alle ore 18,30 di martedì 11 febbraio dal Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti, con Peter Gomez del Il Fatto Quotidiano e autore della prefazione, insieme e Gigi Di Fiore del Il Mattino e naturalmente l’autore Fabrizio Capecelatro, presso la libreria Arion – Piazza Monte Citorio, 59 Roma.

Il libro di Fabrizio Capecelatro, di cui ne abbiamo parlato nella nostra recensione, sono raccolte le parole del boss camorrista, Ciro Mazzarella, detto o’ scellone (lo spallone), per decenni incontrastato dominatore del traffico di sigarette, che oggi è consapevole di avere avuto tutto dalla vita, senza avere in fondo niente, come in un mondo di gattopardiama memoria, “dove tutto cambia perchè nulla cambi”.
Con un linguaggio giornalistico, ma semplice, chiaro e scorrevole il libro-intervista “Lo spallone” scava negli intimi di ricordi del Re del contrabbando, delineando la sua visione di giustizia, raccontando gli intrighi internazionali, i crimini, il denaro, la politica, ma pure i processi a cui è stato sottoposto, da lui vissuti come fossero ingiustizia.

Un appuntamento da non perdere per conoscere il giovane autore, ma soprattutto per capire meglio le dinaniche degli interessi e dei traffici economici che muovono la Mafia.
Sotto il booktrailer.

Sebastiano Di Mauro
30 gennaio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook