Angela Grazia Arcuri
Angela Grazia Arcuri

Biografia

Nata a Roma quando ancora non esisteva in Italia l’universo web, conta un’attività giornalistica di lungo corso. Muove i primi passi presso l’ufficio stampa di una Confederazione di categoria, ma sua vera vocazione è la critica di costume. Da un’iniziale pubblicazione sul foglio satirico romano “Il Travaso delle Idee” e un primo premio letterario da “Il Pungolo” di Napoli, comincia a collaborare con alcuni quotidiani e periodici del centro-sud. Segnalata come giovane emergente al Premio Giornalistico Fiuggi, segue l’iscrizione all’Unione Stampa Turistica Italiana, specializzandosi in turismo, moda, arte e costume. Si iscrive all’Albo Giornalisti Pubblicisti. Consegue il terzo premio giornalistico INAIL. Nel contempo, si dedica alla novellistica con pubblicazioni su “Grazia” e “Donna Moderna” ed altri settimanali femminili milanesi e romani. Nel 2009 inizia l’avventura del web con 2duerighe, allora vivo il fondatore Leonardo Echeoni, fino alla nuova direzione con pezzi di satira politica e attualità varia nella rubrica “Sparolando – opinioni, costume e società”. Ama i giovani e scrive per i giovani, dai quali impara il “nuovo” ed ai quali dispensa qualche pillola di saggezza di una persona che non è mai stata saggia.

Articoli

Lifting di stagione: vecchi personaggi, nuove maschere

Fine agosto, Italia mia non ti ri-conosco. Orde di barbara discussione politica sui temi bollenti del momento dirottano l’attenzione verso argomenti di una qualche futilità per alleggerire la nostra sfinitezza estiva. Prendiamo allora al volo certe quisquilie che infiorano al momento la galassia del web in una full immersion nel pianeta donna, creatura di multiforme genialità nel sapersi rinnovare ad…
Commenti

Genova: crollano i ponti con l’Italia delle coscienze

Oggi, a distanza di cinquantuno anni, il moncone del ponte “Polcevera” pencola paurosamente a pochi metri dalle case sottostanti a raccontarci l’incubo di tante vite spezzate. Riccardo Morandi si starà rivoltando nella tomba. L’ingegnere che nel 1967 vide l’inaugurazione della sua opera a quel tempo considerata avveniristica, vedrà turbato il suo sonno eterno da qualche inquietante dubbio se quel suo…
Commenti

Storie di ordinaria follia: la burocrazia innecessaria

L’angosciante rapporto con la burocrazia fa rivivere scene da letteratura kafkiana. La realtà emblematica delle annose pastoie burocratiche non ha finora trovato una vera semplificazione per abbreviare i tempi del rilascio dei documenti. Entrare nel girone dantesco di un Municipio romano e vivere l’assurda attesa per la richiesta di una tessera d’identità mette in luce il forte disagio sia dei…
Commenti

CAPITALGAMES: la reazione dei romani al voto di ballottaggio

Da troppo tempo i cittadini della Capitale attendevano che una qualche luce potesse apparire sull’orizzonte degli eventi capitolini, ma i fatti sembrano riportarci indietro, respinti “in basso loco” dalle fiere del malaffare. Mentre il cittadino si scapicolla sulle buche, sulle radici degli alberi secolari che irrompono dai marciapiedi lungo tutto il tessuto urbano, mentre l’anomala situazione climatica spinge frotte di…
Commenti

Governo Conte al via. L’inedita reazione degli sconfitti

Alea iacta est, incrociamo le dita Il dado è ormai tratto. Non sarà rose e fiori il connubio di due forze che si respingono a vicenda come i poli delle batterie. Possiamo soltanto avanzare qualche illazione da gente della strada come siamo e come possiamo. La sfida di Conte si presenta ardua. Una prima prova gli viene offerta dal G7…
Commenti
Pagina 1 di 4512345...102030...Ultima »