Ricerca del volo low cost: una infografica svela come trovare i voli più economici

Ricerca del volo low cost: una infografica svela come trovare i voli più economici

volo-aereoGli aerei sono ormai diventati un mezzo di trasporto di massa e non più destinato solo alle fasce più ricche della popolazione. Se facciamo un confronto anche solo con la fine del secolo scorso vediamo che grazie al diffondersi delle compagnie low cost e della conseguente calmierazione del mercato che hanno provocato, adesso un volo aereo non è più un evento con il carattere di eccezionalità che aveva per i nostri genitori.

Ma la nostra voglia di viaggiare si scontra con la temibile e ormai onnipresente crisi economica, che contrae sensibilmente il nostro potere di acquisto e stimola la nostra propensione al risparmio. Tutti questi fattori rendono nuovamente difficile la vita agli amanti dei viaggi in mete lontane, ma per fortuna oggi abbiamo internet, il grande deus ex machina che risolve tutti i nostri problemi, o almeno ci prova.

Nel caso della prenotazione di voli aerei internet è un alleato fortissimo. Online si possono trovare numerosi siti che cercano tutte le offerte proposte da moltissime compagnie aeree e ci offrono così un pannello di soluzioni tra le quali andare a cercare quelle più economiche e comode. Cercando bene in rete poi si possono trovare anche moltissimi consigli utili sulle tecniche per risparmiare qualcosa in più, facendo le mosse giuste.

Momondo.it, che è uno dei maggiori portali internet mondiali dedicato all’acquisto di voli, ha pubblicato una ricerca su come trovare i voli più economici estremamente interessante che indica quali sono i fattori determinanti da tenere presenti nel momento in cui ci si prepara ad effettuare la prenotazione di una soluzione di volo e lo ha sintetizzato in una pratica infografica.

cabina-aereoLa statistica è molto interessante ed anche molto attendibile, visto che è stata condotta analizzando un campione di circa 7,5 miliardi di prezzi possibili.

Ciò che emerge è che i fattori determinanti per tentare di abbassare il prezzo del proprio volo sono tre: il primo è il momento in cui effettuare la prenotazione. Si è visto che una prenotazione effettuata 53 giorni prima della data di partenza consente un risparmio medio del 29% sul prezzo che si potrebbe trovare nel giorno statisticamente peggiore per comprare il biglietto, ovvero quello della partenza.

Il secondo elemento importante da tenere in considerazione è il giorno della settimana in cui viaggiare; assolutamente da evitare il sabato o i giorni subito prima di un ponte per le vacanze, il giorno migliore è risultato essere il martedì, che consente un risparmio fino al 13% rispetto agli altri giorni della settimana. Terzo ed ultimo elemento chiave per una prenotazione di un volo è la scelta dell’orario di partenza: un volo che decolla di pomeriggio è molto più caro di uno che parte in tarda serata o di notte, e il risparmio si quantifica mediamente in un 6%.

Abbiamo provato a seguire le indicazioni che sono state proposte nell’infografica e le abbiamo messe in pratica simulando alcune prenotazioni sia sul sito di momondo che anche su altri, ebbene i risultati sono stati sorprendenti: in alcune tratte siamo riusciti a trovare anche biglietti che erano la metà dei prezzi trovati impostando i parametri più sfavorevoli. Se siete curiosi potete provare da soli a simulare quello che è sempre stato il viaggio dei vostri sogni e chissà che non scopriate che la meta è molto più accessibile di quanto avevate pensato!

ecco-come-trovare-i-voli-piu-economici-03-2

di Redazione

11 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook