Rosella Maiorana
Rosella Maiorana

Biografia

Siciliana, insegnante di Lettere e giornalista, sono appassionata di letteratura, cinema, arte, musica, teatro e sport. Una citazione che mi rappresenta: "Soltanto solo, sperduto, muto, a piedi riesco a riconoscere le cose", di Pier Paolo Pasolini.

Articoli

2001-2021. Le 8 colonne sonore che compiono vent’anni

Assuefatti quotidianamente dagli stimoli musicali che la realtà intorno a noi ci manda, spesso dimentichiamo quanta importanza abbia nella nostra formazione una colonna sonora. Un film cult non influisce infatti sulla crescita di un’intera generazione soltanto per i personaggi rappresentati o per le tematiche affrontate. È anche (e soprattutto!) l’OST che conquista inconsapevolmente lo spettatore, rendendogli riconoscibile immediatamente un film.…
Commenti

Dallo Stil Novo al rap. Come Cavalcanti ci ha insegnato ad amare

Siamo oggi abituati a sentir cantare di un amore che fa male, un sentimento che lacera lo stomaco e lascia disarmati e soli. Tutto ciò a dispetto degli anni passati, quando a far da padrone era invece un amore spirituale e mistico. Al centro c’era la donna, perfetta e idolatrata, una figura angelica che elevava l’uomo a sentimenti puri. “Quando…
Commenti

Golden Rain: il viaggio elettronico da Napoli alla Mitteleuropa

Il mese scorso abbiamo assistito, a Torino, alla visione di Fortuna, opera prima del regista napoletano Nicolangelo Gelormini. Il film ci ha conquistato sin da subito anche per la scelta della musica e del sonoro, esortandoci quindi a scoprire qualcosa in più sugli artefici di questa magia acustica. Abbiamo pertanto conosciuto i Golden Rain, duo partenopeo nato nel 2015 e…
Commenti

Rap or go to the League: 7 cestisti che schiacciano sul beat

Nel 2019 usciva il quinto album di 2 Chainz, prodotto da LeBron James, dal titolo Rap or go to the League. Ma è davvero così? È impossibile riuscire a fare un buon rap e al tempo stesso essere una stella della NBA? Forse no. La storia smentisce infatti le parole del rapper statunitense. Da Shaquille O’Neal a Dana Barros, da…
Commenti

Fortuna di Nicolangelo Gelormini. L’innocenza rubata dai giganti: quando gli adulti tradiscono i bambini

In via Carlo Alberto 27, a Torino, esiste un piccolo e suggestivo monosala chiamato Cinema Centrale. Oltrepassata la soglia d’ingresso, un’atmosfera calda e familiare accoglie lo spettatore, preparandolo a un intimo dialogo con il film sullo schermo e con se stesso. Dopo il periodo di pausa forzata siamo tornati ad assaporare le brezza di una proiezione cinematografica in sala e…
Commenti