Presentazione del volume: L’artista girovago

Forestieri, avventurieri, emigranti e missionari nell’arte del Trecento in Italia del Nord

Lunedì 8 ottobre 2012 presso la Pinacoteca di Brera via Brera 28, nella Sala della Passione alle ore 18.00 sarà presentato il Volume dal Titolo: L’artista girovago. Forestieri, avventurieri, emigranti e missionari nell’arte del Trecento in Italia del Nord, a cura di Serena Romano e Damien Cerutti, casa editrice Viella, in collaborazione con il SNF Sinergia Project “Constructing Lombard Identity”delle Università di Losanna, Ginevra, Zurigo e EPFL di Losanna.

Il volume sarà presentato da Carlo Bertelli e interverranno: Sandrina Bandera, Soprintendente ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Milano e Aldo Bassetti, Presidente dell’Associazione “Amici di Brera”; inoltre saranno presenti i curatori del volume.

Il libro raccoglie le ricerche svolte da ricercatori in una giornata di studi all’Università di Losanna nel maggio 2010. Grazie all’utilizzo di contributi scientifici il libro presenta in modo nuovo l’artista come figura- chiave nell’arte norditaliana durante il XIV secolo, con un’attenzione specifica sulla Lombardia viscontea.

La presentazione del suddetto volume sarà motivo per rivedere le tappe più significative della cultura artistica figurativa del Trecento, della quale la Pinacoteca di Brera possiede una testimonianza negli affreschi della Cappella di Mocchirolo.

L’iniziativa dell’8 ottobre sarà in realtà un punto di partenza per creare delle riflessioni sulle pitture murali di Mocchirolo e sulla chiesa umiliata di Santa Maria di Brera.

Per questo scopo la Pinacoteca di Brera sta preparando un programma basato su un ciclo di conferenze che permetteranno di far conoscere queste due testimonianze.

L’ingresso alla presentazione è libero fino a esaurimento posti.

 

di Lucia Arezzo
5 ottobre 2012

 

Info:
Soprintendenza BSAE Milano – via Brera 28 – 20121 Milano
Ilaria Bruno – tel. 0272263233, [email protected]
Ufficio Mostre ed Eventi – tel. 0272263266, 0272263257, [email protected]
www.brera.beniculturali.it

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook