Quale Democrazia, un libro di Michele Petrocelli

È nelle librerie dall’11 luglio 2012 il libro di Michele Petrocelli, dal titolo “Quale Democrazia”, con prefazione di Antonio Di Pietro,  edito da Mind Edizioni Milano– prezzo  € 12,00. Il volume è un saggio divulgativo di scienza della politica che ripercorre il processo di evoluzione del concetto di democrazia, partendo da Pericle, passando da Hobbes e Locke, ma concentrando la sua attenzione sul pensiero di filosofi, giuristi, politologi, economisti più vicini ai nostri tempi quali Kelsen, Lijpart, Dahl, Sartori e Bobbio.

Antonio di Pietro nella sua prefazione scrive: «E’ un excursus prestigioso e anticonvezionale che, con una modalità non rigidamente cronologica, conduce fino al concetto di postdemocrazia. Quest’ultima è intesa non come deviazione della forma di governo democratico ma come naturale sviluppo dello scorrere dei tempi. Il tempo di Internet porterà alla vera democrazia partecipata dove tutto potrà essere visionato, analizzato e partecipato in tempo reale e dove il cittadino elettore ritroverà la propria Agorà dove discutere e parlamentare insieme con i suoi rappresentanti».

L’autore, con questo libro si rivolge soprattutto agli studenti delle scuole Medie superiori ed universitari,  perchè ritiene che attraverso di loro si può creare qualcosa di nuovo e veramente democratico. Il libro è un tracciato che analizza i vari modelli in modo atipico, che invita il lettore  una riflessione sui percorsi teoretici e applicativi del sistema democratico in Italia, in Europa e nel mondo.  Interessante la proposta di riforma delle legge elettorale, che introduce le preferenze, attraverso cui, secondo l’autore, il cittadino elettore si può avvicinare al candidato e alla politica, per esercitare una vera nuova forma di democrazia.

Michele Petrocelli e nato a Roma nel 1968,  laureato in Scienze Politiche a Siena, con master in giornalismo e comunicazione d’impresa alla Luiss di Roma, è docente di diritto ed economia nelle scuole superiori e da diversi anni si occupa di scienza della politica in relazione ai problemi della democrazia e dei sistemi elettorali. Petrocelli è anche un esperto di comunicazione pubblica e aziendale. E’ stato addetto stampa per gli enti locali della Regione Lombardia. Ha scritto per l’Impresa del Sole24Ore.

Sebastiano Di Mauro
17 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook