“Morte di un uomo felice”. Sabato 11 aprile Giorgio Fontana presenta il romanzo vincitore del Campiello alla libreria Lotto49 di Frascati

“Morte di un uomo felice”. Sabato 11 aprile Giorgio Fontana presenta il romanzo vincitore del Campiello alla libreria Lotto49 di Frascati

morte di un uomo feliceSabato 11 aprile alle ore 18.30 Giorgio Fontana incontrerà Un Mondo di Cospiratori, il gruppo di lettura che ogni mese si riunisce presso Lotto49, la libreria indipendente di Frascati. Il vincitore del Premio Campiello 2014 presenterà al pubblico il suo ultimo romanzo, “Morte di un uomo felice”, edito da Sellerio, ma soprattutto dovrà rispondere agli interrogativi dei lettori, pronti come a ogni incontro ad incalzare l’autore con domande e curiosità.

Una laurea in filosofia e svariati lavori alle spalle, il trentatreenne Giorgio Fontana esordisce come autore nel 2007 con il romanzo “Buoni propositi per l’anno nuovo” (Mondadori). Di lì a poco, a conferma delle sue capacità di scrittore, seguiranno “Novalis” (Marsilio), “Babele 56. Otto fermate nella città che cambia” (Terre di Mezzo) e “La velocità del buio” (Zona), “un saggio su berlusconismo, identità italiana e crisi cognitiva”.

La notorietà arriva con “Per legge superiore”, il primo romanzo pubblicato con l’editore Sellerio in cui l’autore pone al centro della narrazione il tema della giustizia, costruendo la prima parte di un dittico che si completa con il successivo “Morte di un uomo felice”, il libro che consacra Fontana al successo, con tanto di vittoria al Premio Campiello.

Nel suo ultimo romanzo Giorgio Fontana ricostruisce il pesante clima che opprime Milano all’inizio degli anni Ottanta, nella fase finale della stagione terroristica italiana. Attraverso le indagini del magistrato Giacomo Colnaghi, alle prese con l’omicidio di un politico democristiano, ucciso da una banda armata, lo scrittore mette in scena gli eventi sullo sfondo della calda estate del 1981, anno della sua nascita. Tirando le fila di due storie che corrono su binari paralleli, che si dispiegano su due differenti piani temporali, Fontana fa emergere l’inquietudine, i dubbi e le domande del suo protagonista, costretto a confrontarsi con la storia, quella personale della sua famiglia e quella con la s maiuscola, di cui è spettatore (e attore) privilegiato.

Sabato 11 aprile

ore 18,30

Libreria Lotto49

Frascati (Via Principe Amedeo, 12)

Evento gratuito e aperto a tutti

9 aprile 2015

Redazione

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook