Domenica 10 marzo, manifestazione Pro Tibet a Roma

La prossima Domenica 10 marzo alle ore 12 a Roma, largo dei Lombardi, si terrà una manifestazione Pro Tibet, in occasione del  54° anniversario dell’insurrezione di Lhasa.
L’iniziativa è promossa dal Vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli, che per sottolineare l’importanza dell’evento parteciperà a fianco della Comunità Tibetana in Italia.
La manifestazione si svolgerà in contemporanea con il grande raduno europeo in programma a Bruxelles, con lo scopo di esprimere la massima solidarietà al popolo tibetano, ma soprattutto per richiamare l’attenzione sulle gravi violazioni dei diritti umani perpetrate in Tibet da parte del Governo di Pechino, a seguito delle quali 107  monaci tibetani, dal 2009 ad oggi, si sono autoimmolati per protestare contro la repressione cinese.

Con la manifestazione di domenica da Roma, così come da altre città in tutto il mondo, partirà un messaggio forte di libertà e giustizia, per sensibilizzare la comunità internazionale e le Istituzioni europee ad agire con azioni concrete a difesa del popolo tibetano.
Questo popolo nel 1950 subì l’invasione da parte della Cina, come un inequivocabile atto di aggressione e violazione della legge internazionale. Da allora il genocidio culturale ed etnico perpetrato ai danni del popolo tibetano ha mietuto almeno 1.200.000 vittime.
Dopo 62 anni  i tibetani sono ancora costretti ad essere una minoranza nella loro stessa terra o esuli per il mondo.

Sebastiano Di Mauro
8 marzo 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook