Musica, laboratori, libri e natura. Al via la 15a edizione del Festival Frammenti

Musica, laboratori, libri e natura. Al via la 15a edizione del Festival Frammenti

cover FrammentiGiovedì 23 luglio prenderà il via la quindicesima edizione del Festival Frammenti, uno degli appuntamenti più attesi dell’estate dei Castelli Romani.

Dopo essere stata ospite per tredici anni consecutivi del parco di Villa Sciarra a Frascati, l’ormai storica manifestazione promossa dall’Associazione Semintesta riconferma per l’edizione 2015, e per la seconda volta, la location del Tuscolo, di fatto ispiratrice del tema di quest’anno: le armoniose diversità. Più raccolto ma certo più suggestivo, così circondato dal verde e a pochi passi dai resti archeologici dell’antica Tusculum, il luogo scelto per Frammenti si trasformerà per quattro giorni in una sorta di villaggio che accoglierà concerti, spettacoli, presentazioni di libri, laboratori e workshop (qui il programma completo). Un luogo aperto a tutti in cui un pubblico variegato potrà confluire grazie alle tante e diverse proposte messe in campo, trasformandosi in un microcosmo in cui elementi solitamente differenti e lontani tra loro si ritroveranno a convivere in armonia.

Come in tutte le edizioni precedenti, la musica sarà protagonista di Frammenti. Numerosi ospiti si esibiranno sul palco, artisti emergenti e musicisti più conosciuti si daranno il cambio nei quattro giorni del festival, assecondando la sua vocazione alla pluralità, quest’anno più che mai al centro della programmazione.

La manifestazione si aprirà al ritmo elecro-boogie dei Cyborgs, i misteriosi musicisti che celano la loro identità dietro maschere da saldatore e che hanno aperto i concerti di artisti del calibro di Bruce Springsteen e dei Deep Purple.

La seconda serata si prospetta all’insegna del divertimento e del ritmo scatenato, con la musica balcanica del Veeblefetzer e l’energia della giovane band dei Maleducazione alcolica. Il terzo giorno si cambia di nuovo musica, il duo Shalalalas introdurrà un’atmosfera più pacata aprendo la strada ai cantautori come Francesco Di Bella che chiuderanno il festival domenica 26 luglio.

Oltre alla musica ci sarà spazio anche per uno dei protagonisti del teatro italiano, alle prese con un’originale performance. Antonio Rezza sarà infatti il banditore d’eccezione di una vera e propria asta al  buio a cui il pubblico potrà partecipare attivamente vincendo i premi in palio.

Gli amanti della lettura troveranno una libreria all’aperto (Lotto 49) e potranno assistere a presentazioni di libri e favole animate nel giardino letterario, dove sarà anche possibile scambiarsi libri grazie al punto bookcrossing. Tra gli ospiti della libreria ci sarà il giovane scrittore Marco Cubeddu che presenterà al pubblico il suo secondo romanzo edito da Mondadori, “Pornokiller”.

foto TuscoloIl  villaggio Frammenti propone anche molte attività per grandi e piccoli. Gli adulti potranno partecipare alle degustazioni di vino oppure scoprire il territorio del Tuscolo attraverso percorsi guidati di geotrekking musicale. Gli appassionati di fotografia possono iscriversi a un workshop di fotografia musicale, con tanto di scatti live e posati. Gli amanti della bicicletta certamente apprezzeranno il progetto per la realizzazione di una pista ciclabile tra Grottaferrata e Frascati, che sarà presentato proprio durante il festival, e lo stand Silio Frameworks dove si realizzano telai da cicloturismo artigianali. I più piccoli potranno approfittare del  contesto in cui si svolgerà Frammenti per andare alla scoperta della natura grazie ai laboratori “scientifici”, oppure imparare a costruire strumenti musicali con materiali riciclati dando una nuova vita agli oggetti.

Nel villaggio non mancheranno le proposte culinarie: la taverna a km 0 del ristorante il Torchio, le crepes biologiche e il punto ristoro vegan riusciranno ad accontentare tutti i gusti.

Chi invece cerca solo un momento di relax e un attimo di tregua dal grande caldo potrà accomodarsi all’ombra degli alberi, tra i tavoli e le poltrone realizzate con materiali di recupero, e godersi in tranquillità un aperitivo nella natura.

Frammenti Festival ‘15

Dal 23 al 26 luglio, presso il Parco Archeologico e Culturale del Tuscolo (Via di Tuscolo, 00040, Monte Porzio Catone).

Ingresso a sottoscrizione.

di Redazione

19 luglio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook