Trastevere, trovato il corpo senza vita di un clochard

Trastevere, trovato il corpo senza vita di un clochard

 uomo_cade_dal_muretto_trastevereROMA – All’alba di ieri 15 marzo è stato trovato il corpo senza vita di un clochard, all’apparenza un nord africano di circa 30 anni.
Il corpo a terra è stato notato da un passante intorno alle 6 su un marciapiede di via Politeama, a Trastevere, con vicino diverse bottiglie di vino vuote.

Il cadavere, privo di documenti, non presentava alcun segno di violenza ma aveva una grossa ferita alla testa.
Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo, probabilmente ubriaco, dovrebbe essere inciampato nella catena anti-traffico, cadendo avrebbe battuto la testa sull’asfalto e così dovrebbe aver perso la vita.

L’accaduto non è stato privo di conseguenti lamentele. «Si vendono alcolici fino alle 5 del mattino. Marino venga in incognito a vedere cosa succede in città», polemizzano i residenti del centro storico di Roma.

«Si tratta dell’ennesimo morto a Trastevere. Stamattina mi hanno avvisata dei residenti che si trovavano a passare di lì e che hanno notato il cadavere con la testa insanguinata e i piedi ancora incastrati nella catenella a protezione di un parcheggio privato», afferma Dina Nascetti, la presidente del comitato “Vivere Trastevere”, «vorremmo sapere chi ancora vendeva alcolici alle 5 del mattino visto che sul posto era pieno di bottiglie vuote».

Il corpo dell’uomo è a disposizione dell’autorità giudiziaria, che deciderà se disporre un’autopsia.

Marica Valentini
16 marzo 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook