Eseguito lo sfratto al Teatro Eliseo: sospeso lo spettacolo di Emma Dante

Eseguito lo sfratto al Teatro Eliseo: sospeso lo spettacolo di Emma Dante

Eseguito-sfratto-Teatro-EliseoROMA – Non è stato possibile pervenire ad un’accordo che permettesse un ulteriore rinvio allo sfratto alla società di gestione del teatro Eliseo, che stamattina è stato eseguito.

Emma Dante annuncia che le repliche di “Operetta burlesca”sono sospese. La Fondazione Romaeuropa questa mattina aveva proposto una soluzione transitoria che permettesse il regolare svolgimento di tutte le repliche fino al 30 novembre. Purtroppo la proposta non è stata accettata e lo sfratto ha avuto luogo,
“Da mesi avevamo allertato le Istituzioni sulla necessità di garantire il regolare svolgimento degli spettacoli del Romaeuropa Festival all’Eliseo e trovarsi in questa situazione è gravissimo per tutto il mondo culturale, un danno enorme per gli artisti, gli operatori, i lavoratori e il pubblico” dichiara la Presidente della Fondazione Romaeuropa Monique Veaute.

“Sono sconfortata, arrabbiata e delusa da questa totale mancanza di solidarietà e anche di interlocuzione soprattutto con le istituzioni” continua Emma Dante “Credo che Romaeuropa Festival debba avere finalmente una risposta anche rispetto ad una sede dove poter continuare un’attività che va avanti da trent’anni e che ha dimostrato di avere un’importanza incredibile per la crescita intellettuale del paese”.

La vicenda dell’Eliseo ci amareggia molto e non possiamo che manifestare solidarietà agli artisti e ai lavoratori del teatro Eliseo, auspicando che quanto prima si trovi una soluzione onorevole che non mortifichi la cultura.

Redazione Spettacolo
20 novembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook