Una giovane donna romana stroncata da un’overdose

Una giovane donna romana stroncata da un’overdose

carabinieriROMA – Ancora una giovane vita sacrificata alla droga. E’ questa la macabra scoperta fatta in un appartamento di Via Giorgio Scalia, nel centro di Roma, dove è stato rinvenuto cadavere il corpo di una donna.

La giovane, aveva appena 22 anni, e pare non vi siano dubbi sia stata stroncata dalla droga. Sul suo corpo gli investigatori non hanno rinvenuto alcun segno di violenza, ma è stata invece ritrovata una siringa, che è stata sequestrata dai Carabinieri per le verifiche del caso.

Ora i militari dell’Arma indagano approfondendo tutti gli elementi in loro possesso, per fare luce sulla triste vicenda, anche se tutto fa propendere per un’over dose.

Si attendono i risultati dell’autopsia disposta dall’Autorità Giudiziaria, che darà i primi riscontri alle ipotesi.

Redazione Roma
24 agosto 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook