Roma: giustiziato pregiudicato mentre era in macchina con la ragazza

Roma. Si trovava in auto con la sua ragazza nel quartiere di Tor Vergata (zona universitaria) quando verso le 23:30 è stato ucciso. Si tratta di Marco Attini, un 38enne pregiudicato ucciso da due persone che, dopo essersi avvicinate su di una moto di grossa cilindrata (con il volto coperto dai caschi) gli hanno sparato. Tre colpi di pistola, Marco è morto mentre veniva trasportato al vicino policlinico di Tor Vergata.

Come detto si trovava in macchina con la sua ragazza, che è rimasta illesa, sotto la sua abitazione. Ora i carabinieri di Tor Vergata e Frascati stanno indagando sul motivo dell’omicidio, l’uomo aveva difatti precedenti per rissa e minacce e non si esclude che potesse avere legami con la ‘’malavita’’ locale.
La ragazza sotto choc ha poi dichiarato: ”l’ho visto morire”. Per gli inquirenti non si esclude che questo omicidio possa esser collegato ad altri avvenuti recentemente nella zona, si tratta del 33esimo omicidio a Roma nel 2011, omicidi che secondo fonti investigative potrebbero esser ricondotti ad un regolamento di conti fra ”clan” malavitosi.

di Enrico Ferdinandi

16 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook