A Roma la mostra Cina e Mediterraneo – Arte Globale

Ultimi giorni per visitare la prima edizione di “Cina e Mediterraneo – Arte Globale” presso i prestigiosi spazi espositivi del Centro Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto.

Progetto nato da un’idea del team di Segni d’Arte diretto dalla dott.ssa Nicolina Bianchi, nota critica d’arte e dal Professor Abdelrazek Fawky, Addetto Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto.

La mostra inaugurata il 19 giugno è stata visitata da un folto pubblico di critici, giornalisti ed addetti ai lavori della contemporaneità internazionale, risquotendo un ampio successo. Visitabile ancora fino al 15 luglio, l’esposizione si presenta come occasione d’incontro tra culture e valori artistici e intellettuali differenti e punta ad avviare un dialogo globale tra matrici culturali differenti rispettando i valori culturali particolari  originari di ogni sensibilità espressiva.

Gli artisti cinesi cin esposizione sono: Fang Jinghua, Xia Zyii, Cheng Wei, Zhao Bing, Chen Yucun Huang Hairong, Wang Qingli, Yang Hong, Wang Wei, Li Bihong, Zhu Hong, Wei Ming, Kuai Lianuhui; Ma Lin, Kong Yansheng, saranno accompagnati dal Maestro Sandro Trotti, ambasciatore dell’arte italiana in Cina, il Maestro Hassan Abouelnaga e le sculture di Agostino Cartuccia e Mohamed Naguib.

Quest’esposizione, scrive il Maestro Trotti nella sua presentazione a catalogo,”è un incontro che dà risalto alla attività artistica del gruppo di pittori della provincia di Hubei, che è riuscito a filtrare e coniugare la cultura orientale con quella occidentale mediterranea”. Si tratta, continua Trotti, di “un modo di elaborare un importante confronto che ha in qualche modo affinato una mirabile capacità di analisi e di sintesi del gruppo, caratterizzando la loro pittura e consacrandola nella nostra epoca fino a farle raggiungere risultati notevoli”.

 Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto – Centro Culturale

Via delle Terme di Traiano, 13 – Roma

Dal 21 giugno al 15 luglio 2013

Orari: 10.30 – 13.00 e 14.30 – 17.30

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook