carcere decreto legge

Carcere. Il nuovo decreto legge in materia di scarcerazioni è l’occasione per accumulare consensi

E’ stato approvato sabato, durante il Consiglio dei Ministri presieduto da Giuseppe Conte, il decreto legge presentato su proposta di Alfonso Bonafede che precisa le condizioni in merito alla scarcerazione di persone detenute per reati legati alla criminalità organizzata di stampo mafioso, terroristico o connessi al traffico di stupefacenti. Il decreto, accolto positivamente dalla maggioranza […]

41 bis

41bis e differimento della pena. Dibattito tra falsi miti e cultura del sospetto

Dopo le rivolte di marzo, si accendono nuovamente i riflettori sul carcere. Questa volta la pietra dello scandalo è la scarcerazione di Francesco Bonura, boss detenuto in regime di 41bis, trasferito agli arresti domiciliari a seguito di un provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Milano. Una parte del Paese ha gridato allo scandalo paventando l’uscita […]

contagi in carcere

Contagi in carcere. La figlia di un detenuto: «mio padre è là dentro e non so come sta»

Annalisa è la figlia di un uomo detenuto nel reparto di Alta Sicurezza del carcere di Rebibbia. È una studentessa, una ragazza come tante altre con la sua storia. In lei c’è il fervore strozzato di chi sa amare profondamente senza poter fare nulla per chi ama. Il dramma di avere un padre detenuto in […]

Dl Cura Italia e carcere

Dl Cura Italia e carcere. Il diritto alla vita non è inderogabile per tutti

Le misure previste dal Dl Cura Italia per le carceri non saranno sufficienti nel caso in cui il covid-19 dovesse diffondersi all’interno delle strutture. Il rapporto tra Dl Cura Italia e carcere è inadeguato a fronteggiare la diffusione del contagio. Possiamo fingere, certo, che non sia così, che le misure proposte finora siano le uniche […]

rivolte nelle carceri

Rivolte nelle carceri. Le vite a latere costrette alla noncuranza

Soli più di prima. Dobbiamo partire da qui se vogliamo attribuire un senso alle rivolte nelle carceri e andare oltre l’ostinata tentazione a colpevolizzare i detenuti a qualunque costo. Ogni vicenda ha i suoi personaggi invisibili, quelli che passano inosservati o le cui azioni ci lasciano impassibili. Questa è da sempre la sorte delle persone […]

pelican bay

Pelican Bay e Dylann Roof: due esempi di ingiusta giustizia

Ho fatto un sogno strano, un incubo atroce, di quelli che lasciano le palpitazioni e il senso di triste sgomento per giorni e giorni. C’era una prigione di massima sicurezza, dove succedevano cose strane e terribili: i detenuti erano veri e propri prigionieri, le celle venivano chiamate celle-bare e tutta la circonferenza della prigione era […]

carceri

Carceri, figli detenuti insieme alle madri: i primi passi in prigione (parte 4)

Le prigioni rappresentano un micromondo, nel quale le dinamiche e i problemi della realtà esterna implodono all’interno delle mura detentive. Chi viene recluso non porta con sè solo la sua colpa e la sua condanna, ma anche la sua storia, piena di persone, luoghi, affetti, problemi economici, mentali o di salute. E proprio durante la […]

carceri

Carcere, il punto su sovraffollamento, Opg e Rems (parte 3)

Al 31 gennaio 2016 i detenuti presenti nelle carceri italiane erano 52.475, e la capienza regolamentare era di 49.480 posti. Il livello attuale di presenze è il più basso registrato da molti anni, almeno dal 2006, in seguito all’indulto. Oggi, però, si registra anche la più alta capienza mai raggiunta in Italia, ad esempio nel […]

carcere

Carcere, il senso della pena: la testimonianza di un detenuto a Rebibbia (parte 2)

“Quale pretesa più assurda, e che parole al vento, se poi tu Stato mi fai dormire per terra perchè le celle sono stracolme; mi dai un vitto che non lo mangerebbe neppure un cane; mi allontani dalla residenza della mia famiglia; mi trasporti da un carcere all’altro ammanettato (come un tempo si faceva con le […]