Serie TV 2014/2015: ecco gli show già cancellati

Serie TV 2014/2015: ecco gli show già cancellati

Serie-TV-2014-2015--cancellatiUn destino funesto si è abbattuto su molte serie protagoniste di questa stagione telefilmica. A fare le spese di ascolti bassi o incostanti sono stati soprattutto i nuovi telefilm, troncati dopo la messa in onda di una manciata di episodi.

La categoria più colpita è stata quella delle comedy, che ha perso A to Z, Manhattan Love Story, Selfie e Bad Judge. Brutte notizie per i fan di Kate Walsh, ex-Addison Montgomery in Grey’s Anatomy e Private Practise. L’attrice, protagonista scapestrata di Bad Judge, non ha avuto fortuna con il suo ritorno sul piccolo schermo.

Grande perdita nel panorama televisivo è stata anche quella di Selfie. La comedy si presentava come fresca ed innovativa nella sua analisi ironica della sovraesposizione ai social network e alle loro tendenze. Ma, considerati i risultati, si potrebbe dedurre che il pubblico non abbia piacere nel ridere di sé e nei propri palesi eccessi, così ben rappresentati in questo show.

Non vedremo proseguire neppure The Millers mentre non vedranno neppure la luce i progetti di Hieroglyph, Emerald City, Mission Control e Members Only.

Neanche una chance per loro insomma, bocciati prima di tentare.

Il pubblico sa essere implacabile nei giudizi, così come lo sono i network quando guardano ai loro profitti. Non ne saranno contenti i fan, ma ogni stagione televisiva miete le sue vittime.

E queste sono soltanto le prime.

Francesca Aliperta
5 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook