Martina Bischetti
Martina Bischetti

Biografia

Articoli

Mia e il Leone Bianco | Storia di una vera amicizia

Dopo essere nata e cresciuta nella moderna Londra, Mia (Daniah De Villiers), una bambina di 11 anni, si ritrova a vivere nel profondo sud dell’Africa, in un allevamento di leoni gestito dai suoi genitori. La sua stanza ha ancora le bandierine dell’Inghilterra appese alle pareti e lei rimane ancora legata ad una vita dalla quale si sente di essere stata…
Commenti

BEN IS BACK | Il ritorno di Ben alla vita

La mattina della vigilia di Natale, Ben Burns (Lucas Hedges) torna inaspettatamente dalla sua famiglia nella loro casa di periferia. Sua madre Holly (Julia Roberts) a stento riesce a contenere l’emozione. La sorella Ivy (Kathryn Newton) ed il suo patrigno Neal sono invece scettici e visibilmente preoccupati. Ben è un tossicodipendente in riabilitazione, pulito da 77 giorni, che nonostante il…
Commenti

Le Ninfee di Monet, un incantesimo di acqua e luce | Un viaggio tra i luoghi del padre dell’Impressionismo

L’incontro tra arte pittorica e cinema sta diventando un interessante argomento verso il quale molti registi stanno volgendo la loro attenzione. Si tratta di un genere particolare, a metà tra un documentario e un esercizio puramente estetico. Le ninfee di Monet di Gianni Troilo portano sul grande schermo la vita e le opere di uno degli artisti impressionisti più apprezzati…
Commenti

TONYA | GIOIA E DOLORE SUL VOLTO DI MARGOT ROBBIE

Seduta ad un tavolo, mentre fuma e guarda fissa la telecamera ed il suo intervistatore con aria di sfida, Tonya Harding inizia a raccontare la sua storia. Demolita fin da subito la quarta parete, lo spettatore si ritrova davanti ad una donna piena di risentimento, rabbia, rassegnazione e pur non conoscendo tutta la storia ha già un’idea di come andrà…
Commenti

My Generation – Ritorno alla Swinging London

“People try to put us d-down (Talkin’ ‘bout my generation), Just because we get around (Talkin’ ‘bout my generation)” Recitavano così le prime frasi di My Generation canzone dei The Who, simbolo di una rivoluzione culturale e sociale che coinvolse le giovani generazioni degli anni ’60 che cercavano il loro posto in un mondo profondamente segnato dalle difficoltà economiche derivanti…
Commenti
Pagina 1 di 712345...Ultima »