UN GIORNO DI ORDINARIA FOLLE FOLLIA | Quinta puntata di Abdullywood

UN GIORNO DI ORDINARIA FOLLE FOLLIA | Quinta puntata di Abdullywood
Un giorno di ordinaria folle follia

Un giorno di Ordinaria Folle Follia è la quinta puntata della web series Abdullywood – the Mom of all Webseries.

Riassumiamo.

Abdul (Paziente 69) si sveglia dal coma. E’ in un ospedale ma non sa chi lui sia in realtà. Sa solo che una voce dall’alto (o nella sua testa) gli dice che si chiama Abdul. Guardandosi allo specchio si vede nero. E’ felicissimo e inizia a camminare per la città. Stupito della bellezza dei campi e delle aiuole, vede un cappello con colori vivaci. Come attirato da una calamita lo indossa e … tutto cambia. Il sole, la natura, le persone sono diverse, sono più … cartoon.

Nel frattempo tre ladri, dopo aver incrociato il suo sguardo, si sentono diversi. Capiscono che il loro destino è un altro, il loro io è venuto allo scoperto. Ivo Legislativo decide di diventare un vigile, Renato Obliterato assume il ruolo del Bigliettaio, mentre Ramona Zozzona si veste nei panni di una prostituta (o meglio si sveste).

Nel frattempo il famigerato Dario SicarioMaria Pia Infermeria cercano Abdul. Sanno che è pericoloso. E’ scappato dall’Ospedale dove Maria Pia lo teneva sotto osservazione. Dario non se lo perdona. Era suo compito non togliergli gli occhi di dosso.

Intanto Abdul sostituisce il suo capo nell’azienda in cui lavora. Da vero leader non permette che Sofia Scrivania Dante Rappresentante si allontanino troppo dal posto di lavoro. E chiede a Eu-Genio di esaudire un suo desiderio.

Ed eccoci alla quinta puntata: Un giorno di ordinaria Folle Follia.

Abdul ormai si è troppo abituato alla figura di capo, leader e boss. Seduto su una scalinata di un teatro parla con i passanti. Suor PresaGino Cammino, Antonello SpogliarelloRenata Passeggiata e soprattutto Piccione Picciotto chiedono che cosa ci faccia lì seduto. Lui dice che aspetta di fare a Carlitos un “culo così”.

Ovviamente tutto ciò arriva, per merito del Guercio, alle orecchie del boss della mala: Carlito’s Gay.

Che cosa succederà al povero Abdul? Il boss dei boss lo truciderà o gli farà clemenza? Abdul riuscirà ad uscire indenne anche da questa avventura?

Per scoprirlo guardate la puntata numero cinque: Un giorno di ordinaria folle follia

Nelle puntate precedenti – Viste una a una

Nella prima puntata, oltre ad Abdul, si ha la partecipazione di Andrea Bonella che tiene la scena insieme al “burundiano”. Un ladro da quattro soldi che, non appena incontra lo sguardo di Abdul, capisce che la sua vita sta andando in una direzione sbagliata. Capisce che ciò che vuole realmente è essere un vigile. Diventa così Ivo Legislativo.

Nel primo episodio troviamo l’introduzione anche degli altri due ladri interpretati da Fabrizio Scudieri e Federica Ambrogio.

Per approfondimenti leggi l’articolo La mamma di tutte le Web Series

Siamo anche riusciti ad ottenere l’Intervista esclusiva a Ivo Legislativo

Nella seconda puntata, Abdul si ritrova alla fermata dell’autobus.

Eh già, perché dopo aver avuto la disavventura di incontrare Ivo Legislativo, che lo ha multato per essersi fermato al semaforo rosso, Abdul decide di andare a piedi, o meglio … in autobus. Ignaro che avrebbe incontrato un portatore sano di multe: Renato Obliterato. Un controllore senza controllo. Intanto Dario Sicario e Maria Pia Infermeria si sono accorti della sua fuga e la caccia ha inizio.

Ma la domanda di tutte le domande è: RIUSCIRA’ ABDUL A PRENDERE L’AUTOBUS?

Per approfondimenti leggi l’articolo de Il Biglietto

Nella terza puntata, Abdul di nuovo in macchina stavolta si inventa un parcheggio anti-Ivo Legislativo. In quel momento appare una dea, una meraviglia, una mign… (una donna di facili costumi). Si avvicina sinuosa. Ramona Zozzona in arte Federica Ambrogio (o il contrario, chissà qual è la verità) gli fa perdere la testa. Arrivano in quel momento con una rapida sgommata Ivo Legislativo e Renato Obliterato. Chi sceglierà  Abdul tra la bellissima Ramona e la vivacità di Ivo e Renato?

Per approfondimenti leggi l’articolo de Abdul Puttan Tour

Nella Quarta Puntata, Abdul viene assunto in un ufficio come tanti, in un posto come tanti. Il capo dell’azienda, appena lo ha visto, ha capito che in realtà non gli interessava essere il boss dei boss. Lui voleva solo partecipare al Cantagiro. Così, lascia tutto in mano ad Abdul, e parte per la sua missione canora. Durante la pausa pranzo Abdul si riposa con i suoi colleghi: la procace Sofia Scrivania alias Guendalina Tambellini e Dante Rappresentante alias Luca Tarsia. Come se fosse stata messa lì a terra appositamente dalla produzione, i tre vedono una lampada. Viene sfregata e appare magicamente … indovinate chi? Eu-Genio alias Alessandro Grande che esprimerà solo un desiderio a testa.

Quali saranno le fantasie di Dante Rappresentante, Sofia Scrivania e Abdul?

Per approfondimenti leggi l’articolo de La Lampada

Vi ricordiamo che la sesta puntata e ultima 🙁 sarà online giovedì 24 novembre 2016 e ne scopriremo delle belle … Chi è davvero Carlito’s? Che cosa farà Abdul?

Per non perdervi nessun aggiornamento iscrivetevi al canale di Tele Abdul

Il Cast di Abdullywood fino ad ora

Abdul è Abdul

Dario Sicario al secolo Alfonso Caso

Maria Pia Infermeria sotto le mentite spoglie di Giulia Carla De Carlo

Ivo Legislativo in codice Andrea Bonella

Renato Obliterato sotto le sembianze di Fabrizio Scudieri

Ramona Zozzona in arte Federica Ambrogio

Sofia Scrivania segnata all’anagrafe come Guendalina Tambellini

Dante Rappresentante che finge di essere Luca Tarsia

Eu-Genio genialmente contraffatto come Alessandro Grande

Suor Presa chiamatasi Valentina Morgia

Gino Cammino che cammina sotto il nome di Gianluca Granocchia

Antonello Spogliarello oppure Giovanni Panettiere

Renata Passeggiata che passeggia sul nome di Elita Montini

Piccione Picciotto che viene chiamato Piccione Picciotto (come altro doveva essere chiamato?)

Guercio ossia Simone Arcadi

Carlito’s Gay per tutti Osmìn Lima Espinosa

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook