Teatro Franco Parenti, non una ripartenza ma una nuova avventura

Teatro Franco Parenti, non una ripartenza ma una nuova avventura
Teatro Franco Parenti:

Il Teatro Franco Parenti torna ad aprire le sue porte e le sue finestre, sulla strada, sulla città, sulla vita!

Come sottolinea la Signora Andrée Ruth Shammah, sua direttrice artistica, non si tratta però di una ripartenza, ma di una nuova avventura. É impossibile infatti, sottolinea, nascondere la ferita inferta al mondo dello spettacolo dalla pandemia e dalla sua invisibilità iniziale nei progetti della politica.

La nuova stagione del Teatro Franco Parenti quindi non vuole rincorrere qualcosa che c’era prima, ma trovare qualcosa di nuovo. A cominciare dal pubblico.

E per farlo, mescola attitudini, professionalità e linguaggi e… si fa in quattro: una nuova stagione estiva con prosa e danza; un progetto digitale, Parenti On Air; un’iniziativa per i bambini dai tre anni in su, Si comincia dai Bambini!; e il ritorno del grande camion rosso che porta il teatro per i comuni della Lombardia.

La Stagione estiva, da giugno a settembre 2021

Dal 1 giugno a fine settembre 2021, le sale del Teatro Franco Parenti e i suoi splendidi spazi esterni, ospitano la stagione estiva con tanti spettacoli di prosa e due di danza. Per esigenze di spazio, ne citiamo solo alcuni.

Tornano Beppe Severgnini, Marta Rizi e la musicista Elisabetta Spada in La Cura Delle Parole, una produzione Mismaonda, per un viaggio tra le parole, quelle che servono a capire chi siamo, che chiariscono intuizioni, prestano idee, mettono ordine tra i pensieri.

Per ridere con leggerezza Vaudeville! Atti Unici da Eugène Labiche ideazione, drammaturgia e regia Roberto Rustioni, dramaturgia di Chiara Boscaro.

Si ride, ma con un po’ di melanconia con Francesco Brandi in Buon Anno, Ragazzi con in scena, oltre all’autore, Loris Fabiani, Miro Landoni, Daniela Piperno, Silvia Giulia Mendola; la regia è di Raphael Tobia Vogel.

Chi conosce Alessandro Haber solo come attore, resterà stupito nel sentirlo cantare in Serata Haberrante, Restiamo in contatto, in una produzione Teatro Franco Parenti.

Torna il Teatro dei Gordi questa volta senza le particolari maschere, con lo spettacolo Pandora.

Un mix di teatro, danza, acrobatica, sport che sta registrando il tutto esaurito sia in Argentina che in Europa in Un Poyo Rojo, con la coreografia di Luciano Rosso e Nicolás Poggi; interpreti Alfonso Barón e Luciano Rosso.

Stay Hungry, è lo spettacolo ideato dal siciliano Angelo Campolo, risultato dei laboratori da lui condotti vicino Messina, con giovani migranti africani.

Non potevano mancare “questioni di cuore”, un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni: l’appassionante rubrica “Lettere del cuore” di Natalia Aspesi su il venerdì di Repubblica diventa uno spettacolo. E Lella Costa dà voce alle lettere.

Teatro Franco Parenti, una nuova avventura: Parenti On Air

Parenti on Air è una società è costituita da professionisti del settore cinematografico e teatrale. Ha come obiettivo quello di creare un collegamento tra spettacolo e video digitale, al fine di produrre una nuova divulgazione del teatro che sia in grado di far emergere le potenzialità artistiche e creative dello spettacolo dal vivo, attraverso il linguaggio del cinema. Oltre a riprese di spettacoli teatrali e contenuti culturali quali conferenze, interviste, backstage d’autore, saranno prodotti social media content e cortometraggi artistici.

Si intende cosi raggiungere una maggiore audience; diffondere la ricchezza di contenuti e le altissime competenze artistiche presenti nel mondo teatrale; conservare, digitalizzare e rendere fruibili gli spettacoli teatrali oltre la messa in scena, allungandone il ciclo di vita.

Parenti On Air ha realizzato le riprese di: Pandora, Sulla Morte Senza Esagerare, Visite, Opera Panica Extralarge – Nuovo cabaret tragico, ed il corto Silenzio in Sala: Frame of Mind, adattamento del testo Il Gabbiano di Anton Čechov.

Teatro Franco Parenti, una nuova avventura: Si comincia dai Bambini!

Si comincia dai Bambini! (15 – 30 maggio 2021) è un’iniziativa del Teatro Franco Parenti per i bambini dai tre anni in su. Si svolgerà all’aperto sul verde dei Bagni Misteriosi ma anche all’interno degli spazi del teatro. Comprende una variegata offerta di spettacoli, come Un anatroccolo in cucina, con Gli Eccentrici Dadarò, dai 3 anni, o L’omino del pane e l’omino della mela Compagnia I Fratelli Caproni; ma anche laboratori, come quello per realizzare un’opera collettiva ispirato al mondo della natura. Le tele verranno realizzate dai bambini con tempere, colla vinilica e mascherine chirurgiche colorate; e giochi all’aria aperta, per imparare, conoscere, divertirsi. Insieme, in sicurezza. L’entrata è in Via Enrico Botta 18.

Teatro Franco Parenti, una nuova avventura: torna il camion rosso

Il palcoscenico viaggiante del Parenti torna in tournée nell’estate 2021 con i due furgoni che raggiungeranno agilmente ogni tipologia di piazza e unendosi creeranno un vero e proprio palco teatrale, per portare una serata di allegria, comicità e musica, al pubblico delle piazze cittadine e dei comuni della Regione, con cui il progetto è nato lo scorso anno.

Ingresso laboratori e spettacoli per bambini Bagni Misteriosi

Via Enrico Botta 18-Milano

Info e prenotazioni [email protected]

Acquisto biglietti www.teatrofrancoparenti.com

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook