Hogwarts Legacy, J.K. Rowling e il consumo etico

Hogwarts Legacy, J.K. Rowling e il consumo etico

Tra pochi giorni Hogwarts Legacy sarà disponibile su tutte le piattaforme, ma è già sulla bocca di tutti da tempo; in parte, questa fama è dovuta alle controversie legate alla figura della creatrice del Wizarding World, J.K. Rowling. In particolare, le sue dichiarazioni hanno preso di mira la comunità transfobica e derivano da una tradizione femminista radicale originata dalla seconda ondata degli anni '60 del Novecento. Questo scontro ha avuto ripercussioni sul dibattito intorno al videogioco sviluppato da Avalanche Games, e ha posto la questione del consumo etico all'interno dell'industria videoludica.
foto-articolo
Videogiochi - 8 Febbraio 2023

di Giulia Mancuso

Condividi: