Dario Casale
Dario Casale

Biografia

Appassionato di videogiochi fin dalla tenera età, ho imparato ad analizzarli minuziosamente in età adulta, ed è per questo che mi piace parlarne. Iniziai con i videogiochi su floppy disk e la mia prima console fu il NES, dopodiché ho posseduto tutte le generazioni di PlayStation. Desidero essere ascoltato, ma non sono un grande oratore, perciò mi piace scrivere.

Articoli

Objection! Un open world fatto male – Final Fantasy XV

Bentornati a Objection! Pubblicato questa volta posticipato per una domenica di mezzo. Come ripetuto più volte nei primi due articoli di questa rubrica, per questo e altri due numeri parleremo ancora di open world, in modo tale da spiegare bene tutto ciò che c’è da dire su questo genere videoludico che fa molto discutere. Inoltre, discutendo di un singolo videogioco…
Commenti

Sekiro Lo stile di Miyazaki continua ad evolversi

Lo scorso 22 marzo è finalmente arrivato sul mercato Sekiro: Shadows Die Twice, il nuovo titolo sviluppato da FromSoftware che vede anche un’inedita partecipazione di Activision come publisher. Sekiro è, soprattutto, il nuovo titolo di Hidetaka Miyazaki, presidente di FromSoftware e creatore dei “Souls”, presente ancora una volta nel ruolo di game director. Miyazaki alla direzione è visto dai fan…
Commenti

Objection! Un open world fatto bene – Horizon Zero Dawn

Bentornati a “Objection!” La rubrica con la quale intendo discutere di videogiochi e generi videoludici che spesso ricevono giudizi tranchant. Come già annunciato nel primo numero, i primi cinque articoli di questa rubrica saranno dedicati agli open world: un genere videoludico ritenuto troppo diffuso al giorno d’oggi, ma che sforna anche diversi gioconi. Nel primo numero della rubrica ho parlato…
Commenti

Objection! Discutiamo di Open World

Se c’è una cosa che da sempre mi piace fare, è mettere in discussione i giudizi tranchant, soprattutto quando questi sono molto discutibili. Con la rubrica “Objection!” intendo dunque andare a trattare i generi videoludici che più fanno discutere. Partiamo oggi con cinque numeri a cadenza mensile in cui tratteremo un primo genere videoludico su cui c’è molto da dire:…
Commenti

Red Dead Redemption II – Il vincitore morale?

Uno sviluppo durato ben otto anni: il doppio del tempo impiegato in media per sviluppare un open world. Un progetto iniziato subito dopo il lancio sul mercato del primo Red Dead Redemption; un’ambizione diventata sempre più grande col passare degli anni; e non si sono fatti mancare neanche un paio di rinvii della data d’uscita, ma la fatica e l’attesa…
Commenti
Pagina 1 di 3123