Carabiniere in malattia ma sfilava come modello

di Ivan Figurino Gangitano

Un maresciallo 43enne condannato a tre mesi di carcere.

Verona, ufficialmente il carabiniere si trovava a letto colpito da una forte influenza con febbre, il certificato di malattia consegnato al comando dell’Arma dall’altra parte lo attestava chiaramente. Peccato però, che proprio in quelle, che avrebbero dovuto essere per lui ore di sofferenza, partecipava, grazie ad una guarigione miracolosa ad una sfilata     di moda in quel di Punta Marina Terme, con la veste di modello/indossatore. I giudici scaligeri del Tribunale militare di Verona hanno condannato l’uomo a tre mesi (ovviamente, previa sospensione condizionale della pena) ma garantendogli comunque di poter conservare sia il posto di lavoro che l’attuale qualifica di maresciallo-capo, per i reati di truffa militare e simulazione aggravata di infermità .

 

A costargli la disavventura giudiziaria, nel giugno 2008, era stata l’imprevista presenza  di un superiore a quella sfilata, a cui non aveva proprio saputo fare a meno di partecipare.

Chissà se continuerà a sfilare in futuro.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook