Milano: al Teatro Libero va in scena “FRAGILE/KYOTO”: due notti in bilico tra amore e perdita.

Milano: al Teatro Libero va in scena “FRAGILE/KYOTO”: due notti in bilico tra amore e perdita.

 FragileKyotoMILANO — Dal 24 al 30 marzo va in scena al Teatro Libero “FRAGILE/KYOTO”; la pièce teatrale di David Greig interpretata da Silvia Giulia Mendola e Alberto Onofrietti, per la regia di Vittorio Borsari.

Fragile e Kyoto sono due atti unici, due racconti vissuti durante la notte, quando la razionalità del giorno scompare per lasciare spazio all’irrazionalità e al sentimento umano.

In KYOTO incontreremo in un’asettica stanza d’albergo Lucy e Dan, due esponenti della politica che si rivedono a distanza di anni dal loro primo incontro; i due personaggi cercano di ripercorrere le proprie trasformazioni, un’ultima notte per scoprire finalmente cosa vogliono l’uno dall’altro.

Il loro incontro ripercorre il tema della tutela ambientale, tanto che la stessa relazione dei personaggi, diventa una metafora della storia d’amore che abbiamo con la nostra terra.

Una storia individuale quindi, che il pubblico non può non percepire come collettiva, e i sogni e i desideri della coppia diventano gli stessi del pianeta, le aspettative del singolo uomo diventano le stesse del genere umano.

Con FRAGILE conosceremo Jack, cliente fedele di un centro di salute mentale che è prossimo alla chiusura; il protagonista bussa nel cuore della notte alla porta della direttrice del centro, minacciandola; un microcosmo che soffoca l’anima di Jack, che a questa mancanza d’amore risponde con la violenza.

Durante la scena il pubblico potrà partecipare attivamente al monologo interagendo con l’attore; unendo questi due singoli atti di David Greig il regista vuole creare un ponte tra vite apparentemente diverse ma allo stesso tempo coinvolte in un mondo sempre più globalizzato e dove noi siamo solo delle semplici pedine.

Così da una parte vedremo i politici Dan e Lucy in preda all’incapacità di azione, e dall’altra parte Jack, un uomo semplice che ha perso tutti i punti di riferimento.

Un altro successo per il Teatro Libero di Milano, sempre aperto a spettacoli sperimentali e originali, uno spettacolo FRAGILE/KIOTO da non perdere, per riflettere sulle problematiche del nostro tempo.

Info :

Teatro Libero
Via Savona, 10 – Milano

ORARIO SPETTACOLI
Dal lunedì a sabato ore 21.00
Domenica ore 16.00

ORARI BIGLIETTERIA
Da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Nei giorni di spettacolo:
Da lunedì a venerdì fino alle 21.30
Sabato dalle 19.00 alle 21.30
Domenica dalle 14.00 alle 16.30

ACQUISTI ONLINE
www.teatrolibero.it

Lucia Arezzo
26 marzo 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook