Sport – Il giro d’Italia fa tappa a Teramo

Di Loris Tarli

La città di Teramo si appresta ad ospitare la 10^ tappa del Giro D’Italia –  la famosa manifestazione agonistica farà tappa nella città il giorno 17 maggio, con arrivo a destinazione alle ore 17.00/17.30. Nelle strade della città già si iniziano a vedere le famose bandiere rosa caratterizzanti il Giro D’Italia, le quali faranno da sfondo all’evento insieme a striscioni e gadget che verranno distribuiti prima dell’arrivo, con destinazione a Piazza Martiri della libertà.

Infatti, si parte dal Molise per arrivare in Abruzzo in una tappa dedicata ai velocisti. Stavolta la tappa farà seguito sull’Adriatico, con un solo Gran Premio di Montagna posto a Vasto dopo soli 31 Km dalla partenza. Per andare poi verso Ortona, Francavilla e la vicina Pescara. Giunti nella rinomata località balneare di Giulianova Lido si piegherà nell’entroterra, dove in leggera salita si andrà verso l’arrivo posto a Teramo.

 

All’arrivo si avrà una della più belle e emozionanti volate – questo quello che ci si aspetta data la scarsità di pendenza che si attesta in media sul 4% – che potrebbero poter partire, date le varie strategie di squadra, appena superato il paese di Giulianova, dal quale momento i ciclisti avranno

davanti una strada con una pendenza minima,  di circa l’1%.

La tappa successiva  partirà il giorno dopo da Tortoreto ed attraverserà la Val Vibrata, per poi continuare nell’ascolano.

Questa importante tappa darà la possibilità di attivarsi ad altre associazioni,quali: il programma “Too Sport”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la creazione di un “Villaggio Rosa dello Sport” nella location di Largo Madonna delle Grazie nelle giornate del 16 e 17 maggio prossimi, oltre a banchetti vari per la informazione e sensibilizzazione per i prossimi appuntamenti referendari.

Unica nota dolente, se così si può dire, per la giornata del 17 maggio sono sospese le attività didattiche nella scuola elementare Noè Lucidi, nella scuola media D’Alessandro e altre scuole dell’infanzia statali e comunali nel comune di Teramo. Le attività didattiche saranno sospese, in ultimo, alle ore 13, nell’asilo nido Pinocchio, nelle scuole dell’Infanzia Miss Gioia, L’Aquilone e via Tevere e nella scuola elementare De Iacobis.

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook