Superenalotto: 58 milioni di euro, un montepremi che non si e’ mai visto in Europa

In Abruzzo una delle ricevitorie piu’ fortunate d’Italia

Considerata la “lisciaia” sempre più evidente degli ultimi tempi, nonostante la “tassa sulla fortuna” in vigore dal primo gennaio, si presume che saranno in molti a tentare la fortuna nelle prossime edizioni del famoso gioco a premi.
Nel 2011 le vincite prolifiche sono state all’incirca 18 milioni per un totale di oltre 736 milioni di euro.

Ecco che il montepremi del prossimo Superenalotto oltrepasserà i 58 milioni di euro, un record mai visto per le lotterie europee anche se ancora lontano dal record dello stesso gioco di casa Sisal.

Diffuse tradizioni scaramantiche e credenze popolari danno ragione a qualche luogo comunecosì come i dati diffusi da Sisal per il 2011 che evidenziano le ricevitorie più fortunate del SuperEnalotto nel Sud Italia.
Sisal ha pubblicato la ”classifica” delle ricevitorie più ”fortunate” d’Italia:  
1° Cellino Attanasio (Teramo),
2°Taranto,
3°Torino,
4°Gasperina (Catanzaro),
5°Marigliano (Napoli).
Le regioni più fortunate nel 2011 sono state :Lombardia, Lazio, Umbria, Calabria e Campania, le città con maggiori vincite sono state Roma, Milano, Napoli, Torino e Palermo.
In bocca al lupo a tutti!

Andrea Marasea

31 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook