Valle Castellana: frana la montagna

Crolla una parete di roccia di 80 metri sulla provinciale 49

Poco prima delle ore 20.00 a Valle Castellana sulla strada che porta ad Ascoli Piceno, a circa 150 metri dal bivio di Rocca Monte Calvo prima del cimitero di Valloni si è staccata una colossale roccia dal  costone della montagna franando sulla strada sottostante.

Si è reso indispensabile immediatamente l’attivazione del senso unico, ma si dovrà procedere alla chiusura del traffico per la pulizia della carreggiata.
Fortunatamente non ci sono state vittime anche se si è innescata all’istante paura e rabbia fra i residenti che già da tempo avevano segnalato il pericolo all’Ufficio Tecnico della Provincia di Teramo.
Sono comparsi immediatamente dei commenti sulla pagina dedicata a Valle Castellana sul social network “Facebook” :
“è semplicemente vergognoso che la Provincia si stia dimenticando di Valle Castellana”,
“Un grazie da Valle Castellana, continuate a trascurarci anche questa volta!!”.

Altre foto su quanto accaduto sono visibili su www.youreporter.it

Patrizia Tarli

26 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook