Ovindoli: schianto in pista, muore sul colpo un giovane sciatore romano

Esce di pista finendo contro un cannone sparaneve

 OVINDOLI –  Edoardo Sigismondi di 22 anni è morto ieri pomeriggio sciando sulle piste di Ovindoli (L’Aquila), sull’Altopiano delle Rocche al confine dei massicci del Sirente  e del Velino.

Dalla ricostruzione dei fatti eseguita dagli agenti di controllo in servizio sul posto, l’incidente si è verificato scendendo sulla pista “Settebello”, laddove il Sigismondi è uscito di pista schiantandosi contro un cannone sparaneve, regolarmente segnalato e protetto.
Il giovane sportivo è morto sul colpo a seguito del grave trauma riportato nella caduta.
Sono comunque in corso ulteriori indagini per verificare ulteriormente la messa in sicurezza dell’impianto sciistico secondo le normative vigenti.

Patrizia Tarli

23 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook