Teramo: ennesimo stop dei lavori del lotto 0

Il Consiglio di Stato respinge il ricorso dell’Anas e della Mar Appalti

Quando si potrà vedere compiuto il completamento del tratto stradale che da Teramo ci porterà verso Montorio al Vomano senza dover sottostare alle prodezze degli automobilisti in cerca di parcheggio alla Cona o alle file chilometriche causate dagli autobus che portano i ragazzi alle scuole?
Di questo passo mai!

L’ Anas aveva presentato ricorso contro la sospensiva dei lavori ordinata dal Tar de L’Aquila che aveva accolto il ricorso presentato dall’Ati (associazione temporanea imprese formata da Porcinari srl, Masci Giovane figli Snc, Macinati Giovanni e Gianforte Remo).
Fino a maggio sicuramente non verrà spostata una pietra, allorchè si terrà l’udienza per questa vicenda.
L’ Anas procedere nuovamente alle fasi per l’affidamento dei lavori del secondo lotto, che apriranno finalmente la strada da Teramo verso Montorio senza dover toccare la città. E’ chiaro, però, che se il contenzioso non dovesse risolversi si assisterebbe ad un altro ricorso tra le parti e allora…auguri…

Andrea Marasea

19 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook