TERAMO: discusso il nuovo piano dei parcheggi in centro

di Patrizia Tarli

Ieri pomeriggio al Comune di Teramo si è affrontato il tema dei parcheggi e della viabilità cittadina in una riunione ad hoc.

Sono state discusse varie proposte tra le quali, le migliori saranno selezionate dagli Uffici Tecnici del Comune per poi essere ratificate dalla Giunta.
Nella bozza portata a discussione in Circonvallazione Ragusa si tornerà a circolare in doppio senso di marcia, invece in Circonvallazione Spalato è previsto il senso unico con la coesistenza di una pista ciclabile.
L’Assessore Di Giovangiacomo dichiara agli organi di stampa:
“Il problema in quella zona è in particolar modo per chi abita a ridosso della circonvallazione, questi cittadini hanno oggettive difficoltà e per questo potremmo intervenire in tal senso”.

Per l’argomento della gestione dei parcheggi del centro storico nella bozza di progetto sono contemplati  ben 1485 posti macchina, di cui 891 specifici per i residenti.
“E’ nostra intenzione – conclude l’Assessore Di Giovangiacomo – di salvaguardare i posti di lavoro e per questo faremo un mix fra il personale e i parchimetri, magari dove ci sono una quindicina di posti macchina il parchimetro potrà essere considerato mentre nelle aree più grandi potrebbe restare il personale”.

12 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook