Silvi Marina: scovato dai carabinieri un magazzino di refurtiva in casa

di Andrea Marasea

Quattro cittadini romeni dimoranti a Silvi Marina sono stati denunciati per furto e ricettazione.
Molti capi di abbigliamento di marca, elettroutensili, personal computers:
tutta refurtiva proveniente da furti e grassazioni che è stata rinvenuta durante una operazione di perquisizione in un appartamento situato nel quartiere “Silville”.

I carabinieri della stazione di Silvi Marina al comando del luogotenente Antonio Tricarico, hanno posto sotto sequestro 33 giubbotti da uomo griffati: “La Martina”, “Dolomite”, “Hilfiger Denim”, “Dekker Autentic”con regolare conttrassegno di prezzo per la messa in vendita, 126 maglie uunisex di varie taglie, anch’esse nuove:  “Aereonautica Militare”, “Polo Hasn”, “Abercrombie & Fitch”tutti capi con regolari etichette di vendita.
Sono stati rinvenuti anche 16 paia di pantaloni maschili; 43 paia di  jeans; 1 borsa da donna; 1 borsa tracolla da uomo; 2 cinture da uomo; 1 paio di stivaletti anfibi nuovi; 2 personal computers; 1 motosega; 1 smerigliatrice orizzontale; 1 disco per smerigliatrice; 1 trapano elettrico.
La merce ora verrà restituita ai rispettivi proprietari mediante l’opera amministrativa dei carabinieri.

8 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook