Colledara: deroga regionale al piano di dimensionamento scolastico, il sindaco si compiace pubblicamente

di Loris Tarli

Il primo cittadino di Colledara Giuseppe Di Bartolomeo dichiara pubblicamente agli organi di stampa: “Esprimo soddisfazione per l’accoglimento da parte della regione Abruzzo della deroga al piano di dimensionamento scolastico provinciale per l’Istituto Comprensivo di Colledara, ringrazio caldamente il nostro consigliere provinciale Dott. Mauro Sacco per il Suo forte interessamento per correggere l’iniziale orientamento del tavolo tecnico provinciale che prevedeva l’accorpamento dell’Istituto comprensivo di Colledara con quello di Isola del Gran Sasso.

E’ indubbio il valore socio economico della permanenza dell’Istituto Comprensivo Di Colledara, in quanto è l’unica istituzione presente nel territorio dei tre comuni montani di:Colledara, Castel Castagna e Tossicia i quali vivono un forte disagio socio-economico e rappresenta l’unica possibilità di aggregazione del territorio”.

29 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook