Toni Fidanza: pianista, compositore ed arrangiatore

Nasce a Teramo nel 1971 dove si diploma con lode in pianoforte e musica jazz.
Segue parallelamente un corso biennale di perfezionamento in musica jazz tenuto dal M° Franco D’Andrea presso il Centro Professione Musica di Milano.
Fin dal 1990 al suo attivo ha numerosi concerti, interpretando musica classica, jazz, pop e contemporanea.  
Jazzista virtuoso affina la tecnica tramite collaborazioni eccellenti con nomi del panorama nazionale e mondiale come: Giorgio Gaslini, Tiziana Ghiglioni, Paolo Damiani, Maurizio Giammarco, Rosario Giuliani, Fabrizio Bosso, Francesco Cafiso, Augusto Mancinelli, Massimo Manzi, Art Van Damme , Barbara Casini , Michael Riessler, Sarah Jane Morris, Jenny B, Ernestico Rodriguez, Manuel Orza Quelo, Reinaldo Hernandez, Gary Green e Malcolm Mortimore.

Dal 1996 è direttore artistico dei corsi di musica moderna dell’Accademia Musicale “Teramana”, oggi Nuova Accademia Musicale Amadeus.
Dal 1997 al 2003 è stato titolare della cattedra di musica jazz presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Braga” di Teramo. Nel 1997/1998 è stato pianista dell’Orchestra Giovanile Abruzzese diretta da G. Gaslini e dell’Is Ensemble, diretto da Paolo Damiani.
Dal 1998 è Direttore e Arrangiatore dell’Orchestra Contemporanea, nata da una collaborazione fra i migliori musicisti abruzzesi, situazione che ha portato, nel 2000, alla realizzazione del CD “No Music” , inciso dall’Orchestra Contemporanea diretta da Toni Fidanza, con Maurizio Giammarco e Fabrizio Bosso come special guests. Sempre nel 2000 è stato chiamato dal Cineforum di Teramo a realizzare le colonne sonore di alcuni cortometraggi di C. Chaplin e B. Keaton.Dal 2001 insegna pianoforte, armonia e musica d’insieme ai Seminari Estivi di Musica Moderna di Barisciano (AQ). Nello stesso anno ha tenuto diversi concerti con l’Orchestra Internazionale d’Italia.
Dal 2001 insegna pianoforte, armonia e musica d’insieme ai Seminari Estivi di Musica Moderna di Barisciano (AQ). Sempre nel 2001 diversi concerti con l’Orchestra Internazionale d’Italia.
Dal 2002 ha diretto l’Orchestra Suoni Mediterranei Summit che ha visto, fra gli altri, la presenza del trombettista americano Kyle Gregory. Ha collaborato, in qualità di pianista, con il Centro Sperimentale di Cinematografia della RAI alla realizzazione di musiche per film. Ha composto le musiche originali per il cortometraggio “Niente di grave” diretto dal registra Miloje Popovic (co-produzione Centro Sperimentale di Cinematografia e RAI Cinema).E’ di recente pubblicazione il suo ultimo CD “Together”, inciso con la formazione TRES (Toni Fidanza – pf., Marco Di Natale – cb. e basso elettrico, Roberto Desiderio – batteria) + Fabrizio Bosso (tromba e flicorno).  Dal 2003 al 2007 è stato docente presso l’Istituto per Programmatori “B. Pascal” di Teramo (laboratorio di musica d’insieme finalizzato alla realizzazione di musicals). E’ stato inoltre docente presso l’ Università agli Studi Di Teramo (laboratorio orchestrale di musica moderna, jazz e direttore dell’Ateneo Big Band.
Ha collaborato con Antonella Ruggiero, in qualità di pianista e direttore dell’Orchestra Contemporanea, in vari concerti tenuti in Italia (Trapani, Caltanissetta, Palinuro, ecc.).
Numerose sono le sue apparizioni sui canali televisivi: Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, Rai International, Rai Sat, ecc.
Nel 2007 è stato pubblicato (etichetta Labelle) il cd live che lo vede insieme al suo quartetto a fianco alla cantante Jenny B con la pubblicazione dell’album di Jenny B “Esta soy yo” come compositore, pianista e arrangiatore (etichetta Cinik Records).
Collabora nell’album di Sarah Jane Morris “Cellossongs” in qualità di pianista e arrangiatore per il disco dal vivo tratto dal concerto dell’Orchestra Contemporanea al Teatro Comunale di Teramo con ospiti speciali Gary Green e Malcolm Mortimore (ex componenti dei Gentle Giant).
Un fiore all’occhiello della musica italiana, un degno rappresentante di Teramo nel mondo concede in esclusiva per i lettori 2duerighe una video intervista visionabile cliccando sull’apposito link sottostante.

 

_

a cura di Andrea Marasea

21 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook