Rissa notturna in condominio

Rissa notturna in condominio

Botte anche alla polizia

TeramoTeramo. In una palazzina di via Cristoforo Colombo a San Nicolò a Tordino ieri a notte fonda sono stati avvertiti urla e rumori assordanti. I condomini sono stati costretti a chiamare la polizia per porre fine ad una violenta discussione innescatasi tra abitanti di un appartamento, tutti polacchi.

Il proprietario dell’appartamento, anch’esso polacco è stato aggredito da uno dei due litiganti con un oggetto pesante presentando un vistoso ematoma in fronte.

 I due contendenti, uno ventenne ed uno trentenne in evidente stato di estrema ebbrezza sono giunti a diverbio per motivi venali con il proprietario dell’appartamento, sono state trovate vistose macchie di sangue sul pavimento.

La polizia ha fatto molta fatica a riportare la calma, sono stati aggrediti anche gli agenti dai due che, come inferociti, si sono gettati al suo inseguimento per colpirlo e picchiarlo nuovamente.

I due, comunque, sono stati denunciati a piede libero.

di Andrea Marasea

22 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook