Anche quest’anno si festeggia la “Giornata degli Abruzzesi nel mondo”

di Loris Tarli

Pescara – un 5 Agosto dedicato alla “Giornata degli Abruzzesi nel mondo”, evento istituito con una legge regionale (legge R.Chiavaroli) in ricordo degli abruzzesi emigrati. Si tratta di un “esercito” di 1.200.000 persone tra coloro che hanno lasciato definitivamente l’Abruzzo e coloro che sono emigrati nel passato facendo poi ritorno nella loro regione.

Ecco quindi che a partire dalle ore 11, nella sala “Corradino D’Ascanio” della sede di Pescara del Consiglio regionale, in Piazza Unione, il Presidente del Consiglio regionale procederà alla consegna delle onorificenze agli emigranti abruzzesi ed illustrerà il programma delle celebrazioni dedicate alla “Giornata degli abruzzesi nel mondo”.

Nella giornata verrà conferita l’onorificenza di “Ambasciatore d’Abruzzo nel mondo” a quelle persone di origine abruzzese che, per meriti accademici, culturali, politici, sociali o professionali, si siano distinte nei Paesi stranieri, o nelle Regioni italiane diverse dall’Abruzzo, in cui sono emigrate in passato o dove attualmente vivono stabilmente. Una manifestazione che ha lo scopo di rafforzare l’identità degli abruzzesi nel mondo e rinsaldare i rapporti con la terra di origine.

Sempre nelle giornate del 5 e del 6 Agosto si festeggia anche a Nocciano per la terza festa dell’Emigrante e degli abruzzesi nel mondo – in programma un concerto, balli di gruppo e altro ancora.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook