Censimento 2011: Spoleto tra le città campione

Controllo della copertura e qualità del censimento: Spoleto tra i comuni scelti dall’ISTAT per la rilevazione. Operazioni dall’11 aprile al 31 maggio.

Nell’ambito delle operazioni relative al 15° Censimento Generale della Popolazione, il Comune di Spoleto e’ stato scelto dall’Istat per effettuare la rilevazione campionaria areale di controllo della copertura e della qualità del Censimento: tale rilevazione sarà effettuata dall’11 aprile al 31 maggio 2012, su un campione di circa 502 famiglie residenti.

 

Pertanto, a tale scopo, un rilevatore del Comune, munito di regolare tesserino di riconoscimento, si recherà presso le famiglie per compilare un ulteriore questionario di censimento in forma ridotta.

Quella che può sembrare una nuova bega da sbrigare per il semplice cittadino è un’importante mezzo per fotografare la situazione sociale dell’intero paese. Ricordiamo alle famiglie, solitamente recalcitranti a queste operazioni, che in base all’art. 7 della legge 322/1989 c’e’ l’obbligo di risposta. Tale articolo recita: “salvo diversa indicazione del comitato di cui all’art. 17, è fatto obbligo a tutte le amministrazioni, enti ed organismi pubblici di fornire tutti i dati e le notizie che vengono loro richiesti per rilevazioni previste dal programma statistico nazionale. Sono sottoposti al medesimo obbligo i soggetti privati per le rilevazioni statistiche, rientranti nel programma stesso, espressamente indicate con delibera del Consiglio dei Ministri.

Per informazioni inerenti la rilevazione contattare l’Ufficio di Censimento al numero 0743 218720 o tramite mail [email protected]

Luca Bolli

8 aprile 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook