Foligno: Tentativo di rapina, un uomo ferito

Il clima disteso generato dalle feste natalizie sembra non aver avuto effetto su tre malviventi presumibilmente stranieri che ieri pomeriggio, intorno alle 16, nel parco dei Canapè a due passi dal centro storico della città di Foligno hanno ferito e sfregiato un uomo di 72 anni, tentando di rapinarlo.

Il rifiuto dell’uomo di consegnare il portafoglio ha scatenato la furiosa reazione dei malviventi che hanno agito ferendolo al volto con un coltello dandosi poi alla fuga. L’uomo ferito in maniera autonoma con il proprio autoveicolo si è recato all’ospedale “S.Giovanni Battista” dove è stato immediatamente operato secondo la prima ricostruzione effettuata dai carabinieri. Le condizioni dell’anziano fortunatamente non destano particolari preoccupazioni e quindi i carabinieri attendono che si stabiliscono per poter poi successivamente interrogarlo e iniziare la ricostruzione di quanto accaduto magari anche con l’aiuto di qualche testimone oculare sperando di poter realizzare un identikit degli aggressori. Il parco infatti risulta essere un luogo molto frequentato specialmente nei periodi festivi. I ripetuti episodi di microcriminalità che si ripetono creano un certo allarmismo destando notevole preoccupazione tra la gente che non è abituata a questo genere di episodi. Il parco dei Canapè resta un luogo rilassante frequentato piacevolmente dai Folignati. In questo caso certamente poteva andare peggio per l’anziano che stava semplicemente facendo una passeggiata pomeridiana. Il brutale episodio servirà speriamo per aumentare la sicurezza di una città in cui c’è sempre stato poco spazio per questo genere di episodi.        

di Manuel Giannantonio

27 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook