Vini: grande apprezzamento sul mercato cinese per le eccellenze della Media Valle del Tevere

di Luca Bolli

Nota del consigliere regionale Gianfranco Chiacchieroni

Il grande apprezzamento dei vini delle Cantine “Tudernum” di Todi e “Sasso dei Lupi” di Marsciano, alla Fiera dell’agroalimentare di Shanghai, è la conferma della qualità delle produzioni di eccellenza raggiunta dai vitigni coltivati nella cornice della Media Valle del Tevere.

Il successo ottenuto sul mercato cinese rappresenta un risultato significativo per il movimento vitivinicolo dell’intero territorio, che premia il grande sforzo portato avanti per anni dai coltivatori associati in cantine sociali che cooperano per l’innovazione del prodotto e dell’immagine con l’obiettivo, inoltre, di modernizzare un comparto antico come la vitivinicoltura e che oggi rappresenta una speranza concreta per il futuro dei viticoltori.
L’appeal dei prodotti delle due cantine alla fiera di Shanghai, evento unico nel panorama asiatico per partecipazione di operatori qualificati, è un segnale incoraggiante per gli imprenditori agricoli e un’importante opportunità, per l’intera filiera vitivinicola della Media Valle del Tevere, di potersi affacciare in un mondo affascinante ed aprire nuovi spazi di mercato.
L’auspicio è che il successo della missione cinese sia ora supportato anche con progetti promozionali e commerciali condivisi non solo su scala locale ma anche regionale e nazionale per sostenere le imprese operanti su un territorio, come quello della Media Valle del Tevere, che vanta tra le proprie peculiarità ed eccellenze proprio la tradizionale vocazione per il comparto vitivinicolo.
In quest’ottica, la Regione Umbria, attraverso l’Assessore regionale all’Agricoltura, ha recentemente attivato contatti e rapporti con gli assessori di Toscana, Marche e Liguria per valutare possibili collaborazioni future, sul piano promozionale, per le imprese eccellenti dell’agroalimentare italiano.

28 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook