INCONTROTESTO, iniziativa alla riscoperta della letteratura

di Iacopo Bernardini

Crisi sì, ma non di idee. Mentre si abbatte la scure dei tagli all’istruzione, aggravata dal carico tutto senese di un debito ciclopico, e l’opportunità di fare ricerca in Italia diventa un miraggio, nella Facoltà di Lettere dell’Università di Siena ferve con più forza il bisogno di nuovi spazi per (ri)pensare il senso della letteratura. Si chiama INCONTROTESTO, il ciclo di nove seminari finanziato dall’azienda toscana per il Diritto allo Studio dedicato ad autori contemporanei e del Novecento. Momenti che si articoleranno tra le aule della Facoltà di Lettere e Filosofia e la tendostruttura dei giardini La Lizza, all’interno dell’iniziativa Leggere è Volare, promossa dalla Provincia di Siena.

I contributi di studenti, insegnati e ricercatori Verranno raccolti dando vita alla pubblicazione di un volume cartaceo, edito dalla Pacini Editore, parallelamente alla distribuzione gratuita dell’ebook e la condivisione degli stessi materiali sul blog lavoroculturale.org.
Di seguito il programma degli incontri:

• mercoledì 19 ottobre
ore 17:00 sala cinema Fieravecchia – via Roma 47
per Vittorio SERENI
Stefano Carrai, Dovuto a Saba. Lettura di “Settembre” di Vittorio Sereni (Università di Siena)
a seguire APERITIVO MUSICALE, chiostro S. Galgano – via Roma 47 per la presentazione del progetto.
• mercoledì 26 ottobre
su Andrea ZANZOTTO
ore 11:00 sala riunioni (stanza 416), San Niccolò – via Roma 56
Livio Gambino, Dialetto e lingua in Zanzotto (dottore in Lettere Moderne, Università di Siena) e Carlo Mathieu, Al margine del paesaggio. La poesia del primo e dell’ultimo Zanzotto (dottore di ricerca in Studi filologici e letterari, Università di Cagliari), legge Stefano Dal Bianco (Università di Siena)
ore 17:00 aula cinema Fieravecchia – via Roma 47
Stefano Dal Bianco, La “religio” di Zanzotto fra scienza e poesia (Università di Siena)
• martedì 8 novembre
con Antonella ANEDDA e Franco BUFFONI, introduce Guido Mazzoni (Università di Siena)
ore 17:00 Leggere è Volare – tendostruttura, giardini La Lizza
• mercoledì 9 novembre
con Nanni BALESTRINI, introduce Marianna Marrucci (Università di Siena).
ore 17:00 Leggere è Volare – tendostruttura, giardini La Lizza
• sabato 12 novembre
su Primo LEVI
ore 11.00 aula cinema Fieravecchia – via Roma 47
Alberto Cavaglion, Sulle fonti letterarie di “Se questo è un uomo” (Università di Torino) e Anna Baldini, Le operette morali di Primo Levi. “Trattamento di quiescenza”, “Verso occidente” e “Una stella tranquilla” (Università per Stranieri di Siena)
• mercoledì 16 novembre
su Giovanni GIUDICI
ore 11:00 sala Riunioni (stanza 416), San Niccolò – via Roma 56
Rodolfo Zucco, Lettura variantistica di “Spina” (Università di Udine)
ore 17:00 aula cinema Fieravecchia – via Roma 47
Damiano Frasca, Vite ordinarie. Giudici e il crepuscolarismo (dottore di ricerca in italianistica, Università di Pisa) e Rodolfo Zucco (Università di Udine)
• giovedì 17 novembre
con Walter SITI, introduce Riccardo Castellana (Università di Siena)
ore 17:00 Leggere è Volare – tendostruttura, giardini La Lizza
• mercoledì 23 novembre
su Edoardo SANGUINETI
ore 11:00 sala Riunioni (stanza 416), San Niccolò – via Roma 56
Alberto Godioli, “Giudiziosamente delirando”. Sulla retorica della follia nel primo Sanguineti (perfezionando, Scuola Normale Superiore di Pisa)
ore 15:00 aula cinema Fieravecchia – via Roma 47
Niva Lorenzini, Tradurre, tradire, travestire: Ovidio, Lucrezio, Mantegna in “Varie ed eventuali” di Sanguineti (Università di Bologna)
• mercoledì 30 novembre
su Elsa MORANTE
ore 11:00 sala Riunioni (stanza 416), San Niccolò – via Roma 56
Giuliana Zagra, Il poeta di tutta la vita: dentro il laboratorio di Elsa Morante (Biblioteca Centrale di Roma) e Caterina Fontanella, Le isole di Arturo. Il romanzo e i suoi incipit (dottoressa in Filologia Moderna, Università di Siena)
ore 17:00 aula cinema Fieravecchia – via Roma 47
Andrea Landolfi, “Alibi” di Elsa Morante. Una lettura (Università di Siena) e Giacomo Magrini, Persistenza ed estinzione in “Aracoeli” (Università di Siena), legge Paolo Lombardi

 

17 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook