I Supertuscan conquistano la vetta della classifica dei vini italiani

di Iacopo Bernardini

È una conferma che non lascia spazio alle sorprese: Bolgheri e Montalcino al vertice delle più importanti Guide enologiche italiane. Da anni territori d’elezione, i Supertuscan vengono celebrati dall’analisi di winenews.it, uno dei siti più seguiti nel mondo del vino italiano, in due grandi rossi: la Cerbaiola-Salvioni,  Brunello di Montalcino 2006 e la Tenuta San Guido, Bolgheri Sassicaia 2008. Un quadro esatto sullo stato dell’arte del vino italiano, in cui vengono messi a confronto i risultati emersi dalle edizioni 2012 delle guide Espresso, Gambero Rosso, Ais Bibenda, Veronelli e Slow Food.

 

Giulio Salvioni, alla guida di Cerbaiola, confessa “una soddisfazione impagabile che mi riempie di gioia. Abbiamo lavorato moltissimo in vigna e in cantina e questo successo ci ripaga di tutto l’impegno profuso in questi anni inseguendo l’obiettivo di esaltare nel miglior modo possibile la nostra terra di origine, attraverso il lavoro dell’uomo che accompagna e conserva uno dei più suggestivi territori del mondo. È quindi una vittoria di tutto lo staff dell’azienda e soprattutto il riconoscimento della grandezza enologica di Montalcino”.

 

 

9 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook