Pisa Book Festival: l’editoria indipendente incontra il pubblico a Palazzo dei Congressi

Pisa Book Festival: l’editoria indipendente incontra il pubblico a Palazzo dei Congressi

pisabookPISA – Grandi ospiti internazionali e oltre 150 espositori provenienti da tutta Italia parteciperanno, dal 7 al 9 novembre, al ‘Pisa Book Festival’, una rassegna di editoria indipendente che, con la sua dodicesima edizione, si conferma uno degli appuntamenti nazionali più importanti dedicati al libro. La manifestazione si svolgerà a ‘Palazzo dei Congressi’.

Quest’anno la madrina dell’evento sarà Dacia Maraini, scrittrice italiana di fama internazionale, che aprirà l’evento pisano con un intervento in cui racconterà la sua vita e la sua produzione letteraria, mentre l’8 novembre presenterà il suo ultimo libro dal titolo ‘Chiara D’Assisi. Elogio della disobbedienza’.

Ospiti di questa edizione saranno i paesi scandinavi: a Svezia, Danimarca e Norvegia sarà dedicato uno spazio ad hoc inerente la letteratura del ‘Grande Nord’, che negli ultimi anni è sempre più conosciuta nel nostro Paese grazie al lavoro di scoperta della casa editrice ‘Iperborea’. Tra gli ospiti lo svedese Björn Larsson – autore della ‘Vera storia del pirata Long John Silver’ – il giallista danese Morten Brask e il suo connazionale, il poeta Morten Søndergaard.

Tra gli autori italiani ospiti a Pisa, Paolo Poli con il suo audiolibro ‘La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene’ (di Pellegrino Artusi) e il fumettista Sergio Staino per parlare di ‘Bobo, le donne, i cavalier, l’arme e gli amori di un quasi eroe del secondo Novecento’.

Da non perdere gli appuntamenti con lo scrittore fiorentino Marco Vichi, che presenterà il suo ultimo lavoro ‘Fantasmi del passato’, mentre Marco Malvaldi, chimico e scrittore pisano, ritorna al festival come ogni anno per racconterà l’ultima indagine dei vecchietti del BarLume del suo libro ‘Il telefono senza fili’, con un reading speciale dell’attore Atos Davini, che ha interpretato la parte di Pilade nel film ‘I delitti del BarLume’.

Tra gli eventi speciali, la presentazione de ‘Il fuoco e il gelo’ con cui Enrico Camanni, storico e scalatore, ricostruisce la vita dei soldati in trincea sul fronte italo-austriaco in occasione del centenario della prima guerra mondiale. Grande spazio sarà dedicato anche alla letteratura per bambini: la sezione ‘Junior’, infatti, sarà pronta ad accogliere i più piccoli con laboratori e incontri con gli scrittori di genere.
Per informazioni e programma completo: http://www.pisabookfestival.com

Davide Lazzini
16 ottobre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook