Un calcio alla povertà, nuovo evento benefico organizzato da ‘Un genitore per amico’

Un calcio alla povertà, nuovo evento benefico organizzato da ‘Un genitore per amico’

Nuovo appuntamento con lo sport e la solidarietà in Toscana con la partita a scopo benefico organizzata dall’associazione ‘Un Genitore per amico’. Lunedì 14 novembre, a partire dalle 21, si svolgerà al campo sportivo di Mezzana (Prato, via dell’Agio 59) un incontro di calcio tra la rappresentativa della onlus ‘Un genitore per amico’ e il team ‘Gli amici di Debora e Simone’. Protagonisti dell’evento saranno ex calciatori di serie A, tra cui il mitico difensore della Fiorentina Alberto Malusci.

L’evento s’inserisce nel contesto del BigiTour, una serie di manifestazioni itineranti per diffondere l’importanza della bigenitorialità e produrre eventi ed informative che possano portare alla creazione di uno spazio materiale, oltre che morale ed etico, in cui i padri separati possano avere la possibilità di ritrovare una nuova via che gli consenta di poter instaurare un rapporto fattivo e creativo con i propri figli.

Come meglio precisato dal presidente della Onlus, Walter Correnti, il progetto «non intende sostituirsi al ruolo femminile materno, quanto affiancarsi al mondo delle madri single/separate già esistente, nella gestione dei figli avuti in comune. Vogliamo creare due vie parallele che convergano nella crescita morale, spirituale ed etica del figlio di queste coppie disgiunte. Dunque un modo per ricreare un rapporto paritetico madre-figlio/padre-figlio, che possa rasserenare nella crescita il bimbo o la bimba nati dall’unione dei coniugi separati. L’obiettivo è quello di riuscire, con il ricavato delle iniziative in programma, a costruire delle abitazioni in grado di ospitare padri separati in gravi difficoltà economiche, dotate di spazi adatti all’incontro ed alla crescita del rapporto padre-figlio/a. Tali strutture vicariano in modo verosimile la “Domus Familiare” persa con l’atto di separazione».

Il biglietto d’ingresso per assistere alla partita di domani – lunedì 14 novembre – ha il costo di 5 euro: tutto il ricavato – precisa Correnti – sarà «utilizzato per donare una roulotte ad un uomo separato che dorme in macchina da oltre 2 anni». Per chi volesse avere maggiori informazioni riguardo il progetto della Onlus ‘Un genitore per amico’, può collegarsi al sito www.ungenitoreperamico.it, oppure contattare direttamente il presidente Walter Correnti al numero: 3387961044.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook