Il ‘MicroEnsemble’ si esibirà domani sera al Bargello per ‘Firenze Suona Contemporanea’

Il ‘MicroEnsemble’ si esibirà domani sera al Bargello per ‘Firenze Suona Contemporanea’

bargelloFIRENZE – Prosegue, nella suggestiva cornice del Museo del Bargello, il festival ‘Firenze Suona Contemporanea’: dopo le serate precedenti, che hanno visto protagonisti il ‘Quartetto Prometeo’, la ‘London Sinfonietta’ e i ragazzi dell’ ‘EMC’ del conservatorio ‘Luigi Cherubini’ domani, la culla del Rinascimento, darà spazio alle note di un gruppo di artisti che si riunisce sotto il nome di ‘MicroEnsemble’. Giulia Lorusso, Jean Barraqué, Kaija Saariaho, Florian Bergmann, Francesco Filidei e Maurizio Azzan si esibiranno rispettivamente con: ‘Unità di movimento’ (prima assoluta), ‘Sonata per violino solo’ (prima italiana), ‘Calices’ (prima italiana), ‘Exit per piano solo’, ‘Corde vuote’ e ‘In limine’ (prima assoluta).

Con il crescere e il consolidarsi della giovanissima associazione milanese di ‘Microstagione’ – punto di riferimento per giovani compositori, interpreti e musicologi che vogliano confrontarsi con la realtà della musica contemporanea – nasce il ‘MicroEnsemble’, un gruppo formato da musicisti laureati al conservatorio di Milano, che si sono perfezionati in alcune fra le più importanti istituzioni europee come l’Accademia Stauffer di Cremona, l’Accademia ‘Incontri col Maestro’ di Imola, l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano e l’Universitat der Kunste di Berlino.

Fin dall’esordio del gruppo al ‘Festival MusicaFutura’ di L’Aquila – evento promosso anche dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca – il repertorio di ‘MicroEnsemble’ va dalla musica contemporanea italiana fino a quella internazionale, toccando anche opere del ‘900 cosiddetto ‘storico’.

Fedele al concetto fondante di Microstagione, l’ensemble collabora attivamente con i compositori delle nuove generazioni allo scopo di fornire supporto completo dalla fase interpretativa di un pezzo a quella – delicatissima – di ricerca tecnica e strumentale. Da qui scaturiscono le numerose esecuzioni affidate a ‘MicroEnsemble’, che sovente propone in prima assoluta.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 055 611299 oppure scrivere una mail all’indirizzo:  [email protected] .

Davide Lazzini
16 settembre 2014

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook