Tortino ai carciofi

di Alessandra Cetronio

Il Paiolo magico

Oggi vi voglio dare la ricetta di un tortino salato che è ricco di ferro e molto gustoso perché gli ingredienti sono carciofi e provola che assieme lo rendono estremamente delicato e allo stesso tempo originale!
A me piace molto servirlo come antipasto da solo, tagliato a piccoli triangoli e messo in un unico piatto da portata oppure accompagnarlo con salumi, un pezzetto di formaggio e qualche cucchiaio di farro bollito, ordinando il tutto in piatti individuali per ogni commensale.

 

Ingredienti: ( per quattro persone)
–    1 rotolo di pasta briseè
–    3 carciofi
–    1 provola affumicata
–    sale
–    pepe
–    olio
–    prezzemolo (facoltativo)
1) Rivestire una teglia da forno con la pasta briseè
2) pulire i carciofi eliminando tutte le foglie dure e lasciando solo il cuore tenero
3) tagliare i cuori di carciofi a fettine molto sottili
4) rosolare in padella con 4 cucchiai di olio i cuori di carciofi, salare, pepare e aggiungere un po’ di prezzemolo (facoltativo)
5) far raffreddare i carciofi e distribuirli sulla pasta briseè
6) far cuocere per 10 min. a 200°
7) togliere la teglia dal forno e coprire con le fette di provola tutta la superficie del tortino
8) cuocere per altri 10 min. a 200° in modo che la provola si sciolga fino a formare una crosticina
Se volete un consiglio, preparate questo tortino con anticipo senza mettere la provola, che aggiungerete all’arrivo degli ospiti! Così dopo 10 min. avrete il tortino pronto e gli ospiti lo potranno gustare appena sfornato con la provola calda e croccantina!
Buon appetito!
Al prossimo appuntamento vorrei proporvi una di queste due ricette, sono ancora un po’ indecisa:  Risotto alle vongole o Crepes salate e dolci!

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook