BONET, secondo la tradizionale ricetta piemontese

BONET, secondo la tradizionale ricetta piemontese

Bonet-piemontesePREPARAZIONE:
1 In una casseruola versare i 300 g di zucchero e l’acqua, fare bollire a fuoco medio fino a che non avrà assunto un colore bruno intenso

2 Versare il caramello ottenuto negli appositi stampi e lasciare raffreddare

3 In una terrina sbattere le uova intere con lo zucchero semolato fino a che lo zucchero non sarà ben amalgamato

4 Incorporare il il cacao in polvere,meglio se setacciato, e mescolare molto bene. Quando il tutto sarà ben amalgamato aggiungete gli amaretti sbriciolati e il rum. A parte, riscaldare il latte e aggiungerlo al composto, continuando a mescolare con una frusta per evitare grumi

5 Versare l’impasto negli stampi caramellati in precedenza

6 Mettere gli stampi in una teglia a bagnomaria (l’acqua deve arrivare a metà dell’altezza degli stampi) e cuocere in forno a 150°C per 40’-50’, fino a quando il dessert sarà completamente rappreso.
TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ORA

INGREDIENTI PER IL BONET
5 dl di latte intero
150 g di zucchero semolato
120 g d’amaretti
35 g di cacao in polvere
3 uova
1 tuorlo d’uovo
5 ml di Rum

PER IL CARAMELLO
100 g d’acqua
300 g di zucchero semolato

Matteo Salvetti
28 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook