Le colorate Spezie cosa sono?

di Gabriella Stacchiotti

Per spezie si intendono le diverse parti di una pianta, come le radici, i fiori, i frutti, le bacche e la corteccia, caratterizzate tutte da elementi aromatici. Se vuoi conservarle a lungo sono necessari alcuni accorgimenti. Per prima cosa fai sempre essiccare le spezie che puoi mantenere nella loro forma originale, macinarle, oppure ridurre in polvere con l’aiuto di un mortaio, un mattarello o l’apposita grattugia.

In seguito, per non far perdere l’aroma e preservarle dalla muffa, ricordati di riporle in vasetti di legno, ceramica o vetro, ben chiusi, ed evita contenitori aperti e sacchetti di plastica, perché l’umidità e il calore che vi entrano possono danneggiarle. Ricorda che le spezie dopo un anno perdono i loro sentori aromatici e sono quindi inutilizzabili, anche se non nocive.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook