Steam Machine il pc che si crede console

Steam Machine il pc che si crede console

Valve lo aveva promesso: questo autunno ci sarebbero state delle sorprese. Ma una, in particolare, richiama la nostra attenzione, la Steam Machine. Il mondo dei videogiocatori è diviso tra giocatori con le console, con i pc, con entrambi ma inevitabilmente con una preferenza. Così su internet scoppiano polemiche, in gergo flame, in cui ognuno difende saldamente la propria posizione. I possessori di pc rivendicano l’estrema personalizzazione, l’upgrade costante del loro hardware, e massimi dettagli grafici. I possessori delle console rivendicano facilità d’utilizzo, prezzi relativamente contenuti per quanto riguarda la console, esclusive che purtroppo per pc vengono a mancare troppo spesso. La Steam Machine potrebbe diventare il pezzo mancante di questo puzzle: un pc che si comporta da console. Le notizie ufficiali purtroppo scarseggiano, ma quel che sappiamo per certo è che si baserà su SteamOS e che uscirà il 10 Novembre. Questi è una fork di una distribuzione di Linux, ossia una personalizzazione che ci consente di avere una facilità d’utilizzo pari a quella di una console. Non ci saranno più cartelle, file da spostare, ma soltanto una dashboard, come per Playstation o Xbox per intenderci. Il punto di forza è il sistema operativo che, non essendo più proprietario (Linux è gratuito ed opensource), facilita, sia a livello burocratico che economico, l’entrata in scena di nuovi videogiochi. Le software house Indie saranno certamente felici. Un altro punto di forza è che la Steam Machine, in realtà, è un nome generico per intendere questo nuovo ibrido pc-console, perché non ha un solo produttore ed una sola configurazione, ma diversi. Per ora avremo soltanto Alienware e Syber e con un modello ciascuno, ma con il tempo si inseriranno altri produttori e diverse configurazioni, il che significa diverse fasce di prezzo. La Steam Machine probabilmente permetterà a tutte le tasche di essere acquistata. Per quanto riguarda le specifiche tecniche ancora non si conoscono con certezza, ma sembra che entrambi monteranno uno dei modelli di Geforce GTX. Altre novità di Valve sono lo Steam Controller, un gamepad che promette di rivoluzionare l’esperienza videoludica, e Steam Link, un dispositivo in grado di riprodurre in streaming ciò che avviene nel vostro pc o Steam Machine, così da poter giocare comodamente sul divano di casa.

Marco Piacentini
5 giugno 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook