iPhone e Nexus 4, benvenuti nel 2012!

iPhone e Nexus 4, benvenuti nel 2012!

Iphone-Nexus4Apple ha annunciato da poco l’arrivo del nuovo, anzi dei nuovi, top di gamma: iPhone 6 ed iPhone Plus. Apple, nel bene o nel male, incolla davanti ai monitor di tutto il mondo milioni di appassionati, ma, non solo, anche i suoi maggiori concorrenti come Samsung, LG, HTC. I numeri parlano chiaro: iPhone è amato, cercato, di tendenza, un vero e proprio must da mostrare come un gioiello preziosissimo, che fa gola ed invidia a tutti. Ma basta fare qualche ricerca sul web per accorgersi che non solo molte persone detestano la casa di Cupertino, ma anche riviste specializzate e di un certo calibro faticano a trovare dei punti di forza per i nuovi arrivati. Se da una parte i numeri fanno ancora paura, dall’altra troviamo una fetta di utenti che vorrebbe vedere la casa dalla mela morsicata ridursi ad un torsolo. I fanboy di Android ironizzano, come è accaduto già per iPhone 5 ed i suoi predecessori, sulla pochezza dell’hardware di iPhone 6 e del suo costo elevato. Gli Apple fanboy invece non vedono l’ora di impossessarsi del nuovo device. Dare ragione ad una delle due fazioni è impossibile, ma un’immagine che circola in rete da qualche giorno ha fatto riflettere, ironicamente, sulla potenza hardware di iPhone 6, paragonato questa volta ad un dispositivo vecchio ormai di due anni, Nexus 4.

L’immagine, di Ron Amadeo, mostra come la differenza tra questi due dispositivi, a livello hardware, non sia disarmante e che, anzi, in certi casi Nexus 4 riesce a spuntarla. Apple forse dovrebbe fare qualcosa di più, visto il costo elevato dei suoi dispositivi, perché, ad esempio, è inaccettabile una fotocamera da 8 megapixel ma la sua arma segreta è iOS, il sistema operativo. Android è un sistema operativo su cui si basano moltissimi smartphone, mentre iOS è studiato per uno smartphone soltanto. Progettare un S.O per un solo esemplare garantisce una maggiore stabilità del sistema e la massima compatibilità delle app installate. La potenza non è tutto, perché ciò che ci interessa è che ciò che abbiamo pagato funzioni adeguatamente. Il problema però resta aperto: è giusto pagare così tanto per un dispositivo che non è in grado di fronteggiare un Nexus 4? O forse per iPhone non si deve guardare all’hardware?

Marco Piacentini
14 settembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook