Xiaomi Redmi 9S è finalmente ufficiale!

Xiaomi Redmi 9S è finalmente ufficiale!
Fonte immagine: puntocellulare.it

Finalmente è stato presentato il nuovo dispositivo Xiaomi, destinato al mercato europeo, il Redmi 9S che andrà ad arricchire una fascia di mercato sempre più significativa. Gli smartphone di fascia media ormai hanno un livello decisamente elevato di prestazioni ed il rapporto qualità prezzo li rende davvero appetibili.

E’ il caso di Redmi 9S che, a circa 245 euro per il taglio più grande, può davvero dire la sua. Ma andiamo a vedere subito le specifiche tecniche

Xiaomi Redmi 9S Specifiche tecniche

  • display IPS da 6,67 pollici con risoluzione FullHD+ (1090 x 2400), HDR10 e protezione Gorilla Glass 5
  • Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 720G con CPU octa core (core Kryo 465 a 2,3 GHz) e GPU Adreno 618
  • 4-64 GB e 6-128 GB (LPDDR4X e UFS 2.1), espandibili con microSD fino a 512 GB
  • fotocamera frontale da 16 megapixel nel foro al centro dello schermo
  • quadrupla fotocamera posteriore così configurata: sensore principale da 48 megapixel(f/1.79) con EIS e messa a fuoco a riconoscimento di fase (PDAF), sensore ultra grandangolare (FoV 119 gradi) da 8 megapixel, sensore macro (2-10 cm) da 5 megapixel e sensore di profondità da 2 megapixel
  • connettività dual 4G/VoLTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, USB Type-C, radio FM, presa da 3,5 mm
  • batteria da 5.020 mAh con ricarica rapida a 18 W
  • dual SIM, lettore di impronte nel frame laterale
  • Android 10 con interfaccia MIUI 11
  • dimensioni di 166,9 x 76 x 8,8 mm e peso di 209 grammi

Come si può notare parliamo di uno smartphone davvero di ottimo livello, con ricarica rapida da 18W, una batteria da 5.020 mAh, ben quattro fotocamere posteriori, e due varianti entrambe espandibili: quella da 4gb Ram e 64 di memoria interna e quella da 6gb Ram e 128gb di memoria interna

Uno sguardo più approfondito

Assenti le certificazioni IPXX ma grazie nano coating P2i si garantisce la resistenza alla polvere e all’acqua, a patto di non immergerlo. Tutto lo smartphone è certificato, anche il retro si intende, con il Gorilla Glass 5, una notizia che fa certamente piacere. Anche il vetro della fotocamera posteriore sarà protetto, così da evitare graffi indesiderati che potrebbero compromettere definitivamente la qualità delle vostre foto.

Il sensore di impronte sarà inserito lateralmente, integrato nel tasto di blocco, così da rendere l’operazione estremamente naturale.

Interessante per chi ama le fotografie la possibilità di salvare i propri scatti in formato RAW (la fotografia, in sintesi, viene restituita senza alcuna rielaborazione, così da permettervi una post-produzione importante)

Data di lancio

Ancora non è stata annunciata la data di lancio per il mercato europeo, ma in quello asiatico è fissata al 7 Aprile nelle colorazioni Interstellar Black, Aurora Blue e Glacier White e due ivarianti di memoria disponibili: 4-64 GB.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook