Magnificat, ode all’oca e alla vita

Magnificat, ode all’oca e alla vita

Magnificat di Lucilla Giagnoni, inizia con un'ode all'oca, animale che segna l'inizio e la fine di tutto. E termina in una sorta di preghiera, di canto al femminile, che ha la sapienza e la fiducia nella vita.
foto-articolo
Teatro - 22 Aprile 2024

di Raffaella Roversi

Condividi: